printprintFacebook
IperCaforum il forum degli ipercafoni
 
Previous page | 1 2 3 4 | Next page
Facebook  

La Leopolda

Last Update: 9/21/2019 1:35 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 149,717
Registered in: 2/28/2002
Gender: Male

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE



ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
10/29/2013 10:22 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Dalla vecchia stazione ferroviaria di Firenze, Matteo Renzi esce come nuovo segretario in pectore del PD, con tante buone intenzioni, alcune delle quali, però, fanno pensare che per poter vincere, il PD, debba cambiare molto... forse troppo per i più affezionati alle vecchie bandiere..? [SM=x44473]
______________________________________________________________

BANDIERE

Sul palco non ci stavano bandiere.
Matteo Renzi chiedeva le croci:
ne vuole tante, sicure, veloci,
tolte alla tomba del Cavaliere!

Tacciono molti commenti feroci
e qualcuno aspetta per vedere
che cosa può sperar di ottenere
dall’opera di questo schiaccianoci.

Chi era già presente nel passato,
però lottava per un bel futuro,
è stato brutalmente rottamato:

se non è morto, è già morituro!
Di notte son le vacche tutte nere!
E’ notte : Renzi va…senza bandiere!


VOX - 28 ottobre 2013


[SM=g1700002]
OFFLINE
Post: 149,717
Registered in: 2/28/2002
Gender: Male

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE



ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
10/29/2013 10:29 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

OFFLINE
Post: 149,718
Registered in: 2/28/2002
Gender: Male

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE



ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
10/29/2013 10:31 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il Fatto Quotidiano > Politica & Palazzo > Leopolda, Renzi...
 



Leopolda, Renzi: “Pd che non cambia è di destra. Berlusconi? No parliamo di futuro”


Il sindaco chiude la Leopolda da segretario in pectore: "Le bandiere del partito qui? Il vero problema sono le croci sulla scheda". Sulla riforma della Costituzione: "Il centrosinistra ha sbagliato su titolo V". E ribadisce: "La legge elettorale ideale è quella dei sindaci. Mai più larghe intese"





 

Leopolda, Renzi: “Pd che non cambia è di destra. Berlusconi? No parliamo di futuro”
 





La sinistra, il partito e la rottamazione modificata
In prima battuta la replica a distanza alla polemica alimentata ieri da Cuperlo sull’assenza di loghi e bandiere del Pd alla Leopolda: “Se uno si candida a guidare il principale partito del centrosinistra dovrebbe esserne orgoglioso” aveva detto. Risponde oggi Renzi: “C’è questa questione del perché non ci sono bandiere del Pd, una sorta di coperta di Linus: il problema non è quello è che non ci sono le croci sulla scheda”. 

Parlando della partecipazione della Leopolda Renzi aggiunge che “questo è un popolo che continua a credere nella politica. Noi – ha aggiunto citando una signora che gli chiedeva perché non si parlasse di Berlusconi – parliamo di futuro per questo non parliamo di lui”. E modifica il concetto di rottamazione, rendendolo inclusivo e abolendo gli steccati tra chi ha creduto in lui dall’inizio, e chi salta sul carro solo ora, e qui aveva già spiegato ieri che il suo carro si può solo spingere.

Il Pd del futuro e Renzi
Non c’è un “uomo solo al comando”, assicura il ministro degli Affari regionali Graziano Delrio che per tutta l’ultima giornata è rimasto al fianco di Renzi. “La speranza – conferma proprio il sindaco – non va riposta in una persona sola” ma “non si può avere paura della leadership, non è una parolaccia”. D’altro canto motteggia: “Il Pd non è credibile se è un insieme di correnti”, così “non si vince”. “Non possiamo parlare solo di correnti – precisa – La prima ad essere rottamata sarà la corrente dei renziani. Servono correnti delle idee non dei cognomi”. 

L’ex rottamatore risponde a chi lo accusa di eccessiva semplicità: “E’ proprio questa la chiave per arrivare a tutti”.  A chi ci accusa “di essere incolti, barbari”, semplici, replico che “la vera strada è la semplicità: parlare chiaro a tutti, non avere la puzza sotto il naso parlare di politica in maniera semplice”. Dunque “serve una rivoluzione della semplicità”.

Legge elettorale: “La migliore è quella dei sindaci e basta inciuci”
Sulla legge elettorale ancora una volta Renzi spiega che non ci possono essere mezze misure. “Porcellum o porcellinum? Io dico che una legge elettorale che funziona è quella dei sindaci” perché serve un sistema ”che abbia tre caratteristiche: alla fine del voto sai chi ha vinto, quello che ha vinto deve avere i numeri in parlamento per governare e quello che governa è per cinque anni responsabile. Mai più larghe intese”. Serve una legge elettorale per cui, tra l’altro, “quello che governa è per cinque anni responsabile: mai più larghe intese e questo non significa essere contro il governo” ma la questione è che questo sistema va modificato” e noi “dobbiamo essere custodi dell’alternanza”. “Mai più inciuci, mai più larghe intese, mai più giochini sulle spalle degli italiani” ha affermato.

Il lavoro: “Sei di sinistra non se ne e parli, ma se lo crei”
Tra i temi anche il lavoro: “Mi dicono sempre: Matteo, come fai a essere di sinistra se non parli di lavoro? Ma essere di sinistra non vuol dire parlare di lavoro, ma crearlo”. Secondo il post-rottamatore “ci sono intere fasce sociali che vivono di rendita. Chi fa l’imprenditore è un eroe in questo Paese. Parlerò anche degli operai, ma sei di sinistra se crei un posto in più, e una speranza in più. E se questo vuol dire cambiare qualche idea, le cambieremo. La sinistra che non cambia idea si chiama destra”.

Renzi dal palco della Leopolda aveva appena finito di dire: “Chi fa l’imprenditore, fa l’eroe perché crea posti di lavoro. Chi crea posti di lavoro confrontandosi con mercati dove si paga l’energia il 30% in meno, con meno tasse e burocrazia, chi fa l’imprenditore è un eroe. E’ essere di destra? Io credo che sei di sinistra se c’è un posto di lavoro in più, non uno in meno, una speranza in più, e se ci sarà da cambiare cambieremo, la sinistra che non cambia si chiama destra”. Secondo Renzi “un imprenditore che crea posti di lavoro o ricchezza non lo fa per i quattrini, se uno sta dietro ai quattrini, atto legittimo ma più triste dell’investire, dell’intraprendere, ha una rendita, e questo è un Paese fondato sulla rendita, ci sono intere fasce sociali che vivono di rendita”.

La riforma della giustizia: “Ma non ad personam”
Per parlare di giustizia Renzi usa un gioco di parole. Dice di voler parlare del caso di Silvio. Si aspetta qualche fischio dalla platea, questo non arriva e lui comunque spiega: si riferisce a Silvio Scaglia, ex presidente di Fastweb, finito prima in carcere per 3 mesi e poi ai domiciliari per altri 9, e infine prosciolto da tutte le accuse. Quindi serve una riforma della giustizia. La vogliono anche i “magistrati perbene”, dice. Per contro però il sindaco precisa: “E’ l’ora di farla finita con la giustizia ad personam”. Renzi anticipa che in una prossima convention saranno presentate proposte per la riforma della giustizia. “Dobbiamo finirla – ha affermato – con chi in questi anni ha proposto una giustizia ad personam ma allo stesso tempo dobbiamo dire cosa pensiamo noi al riguardo”. La sintesi è che “noi siamo dell’avviso che riformare la giustizia sia una cosa che ci chiedono le migliaia di giudici per bene che lavorano nei tribunali. Per vent’anni invece abbiamo discusso solo di una singola persona. Alla prossima Leopolda porteremo le nostre proposte”. 

L’Europa e Lampedusa
Sul fronte Europa l’attacco è diretto: “L’Europa si dimentica di mettere bocca sulle vicende fondamentali. L’Europa è in mano ad una inconcludenza della politica – dice Renzi – mandassero le navi a Lampedusa, che o è la porta d’Europa, o l’Europa non esiste”. “O l’Europa si affaccia sul Mediterraneo o non serve” taglia corto. E attacca frontalmente l’alto commissario per la politica estera dell’Unione Europea: “La scelta della signora Ashton è stata un disastro”.

[Edited by Etrusco 10/29/2013 11:53 AM]

_________________


Non condivido le tue idee, ma darei la vita per vederti sperculeggiare quando le esporrai.
OFFLINE
Post: 149,726
Registered in: 2/28/2002
Gender: Male

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE



ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
10/29/2013 8:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

[SM=g1700005]
OFFLINE
Post: 968
Registered in: 1/4/2013
Location: LA SPEZIA
Age: 54
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



10/25/2014 9:32 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

La Leopolda è diventato un appuntamento fisso e penso continuerà a rivestire un'importanza sempre crescente quando verranno tolti i finanziamenti pubblici ai partiti, perchè già adesso tramite la fondazione Big Bang riesce a raccogliere sostenitori e potenziali finanziatori, emulando le raccolte fondi dei Tparty e la fondazione Vedrò Alfano-Letta.

La Leopolda 2014 sembra aver cambiato passo, Renzi ha fatto un ottimo intervento, penso se lo sia preparato bene, si pone al centro della scena, parla con un io che durante il suo discorso fa diventare un "noi" e mette in risalto tutto quello che è stato conquistato e che si potrà continuare a fare. Si riconferma un eccellente comunicatore che sa sfruttare la tv, come già Sarkozy, e anche tutti gli altri media e social.
Però si iniziano a vedere le sue lacune di leader politico e di governo, i suoi programmi non sono annunciati nel dettaglio, sono solo spot, slide che riprendono quello che negli ultimi 30 anni non si è fatto. Sembra che Renzi abbia annusato nell'aria i desideri degli italiani e che ora li ritiri fuori nei suoi twitter per riempire quei vuoti lasciati dalla vecchia politica, per soddisfare le aspettative degli elettori moderati più indecisi e meno informati... [SM=g1700002]
[Edited by c'eraunavodka 10/25/2014 9:36 AM]
OFFLINE
Post: 1,271
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
10/25/2014 10:05 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Più che la Leopolda mi sembra il Leopardo, circoli nei circoli e tante parole e parole, poi ogni mese riescono sempre a sbranarti fuori i soldi dal portafoglio, dove vai trovi una qualche novità. E PAGHI!!!!!
OFFLINE
Post: 167,481
Registered in: 2/28/2002
Gender: Male

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE



ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
10/25/2014 10:14 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
pliskiss, 25/10/2014 10:05:

Più che la Leopolda mi sembra il Leopardo, circoli nei circoli e tante parole e parole, poi ogni mese riescono sempre a sbranarti fuori i soldi dal portafoglio, dove vai trovi una qualche novità. E PAGHI!!!!!



Non saprei, per capire bene cos'è questa Leopolda e tutte le relazioni che genera (NB molti degli organizzatori della Leopolda delle edizioni precedenti sono stati collocati nei cda o alla presidenza di importanti aziende partecipate dallo Stato ed altro...) bisognerebbe andarci e viverla a fondo, non come fanno alcuni giornalisti che ne parlano da lontano, per sensazioni e poco altro...

Personalmente mi ha sempre dato l'idea di una grande operazione di facciata, ben riuscita, ma appunto come dicevi tu: principalmente parole [SM=x44461] però molto efficaci, perchè riescono ad aggregare consensi e sostegno dai gruppi/lobby che contano.

_________________


Non condivido le tue idee, ma darei la vita per vederti sperculeggiare quando le esporrai.
OFFLINE
Post: 1,286
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
10/25/2014 7:22 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
Etrusco, 25/10/2014 10:14:



Non saprei, per capire bene cos'è questa Leopolda e tutte le relazioni che genera (NB molti degli organizzatori della Leopolda delle edizioni precedenti sono stati collocati nei cda o alla presidenza di importanti aziende partecipate dallo Stato ed altro...) bisognerebbe andarci e viverla a fondo, non come fanno alcuni giornalisti che ne parlano da lontano, per sensazioni e poco altro...

Personalmente mi ha sempre dato l'idea di una grande operazione di facciata, ben riuscita, ma appunto come dicevi tu: principalmente parole [SM=x44461] però molto efficaci, perchè riescono ad aggregare consensi e sostegno dai gruppi/lobby che contano.



5000 iscritti, 5 minuti di intervento ognuno esprime il suo parere, auto finanziamento no stato(ci mancherebbe altro) tanti del Pd sono invitati a partecipare(perchè non partecipano, spaccatura come al solito)5 euro di gadget, tanti rappresentanti del industria Marchionne,i Della valle e compagnia sono stati invitati, ma non si sono mai fatti sentire, x mè è un canale di fiuto e di sfogo x il bambino politico, poi occhio perchè un giornale ne parla bene e l altro male a secondo della linea che deve seguire.
OFFLINE
Post: 1,290
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
10/26/2014 8:28 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Chiusura di Renzi alla Leopolda.
" NON VOGLIAMO TORNARE AL 25%, NOI ANDIAMO AVANTI! " questo non ha capito che al 25% ci è già tornato, con questa Leopolda l hanno capito pure i morti che vuole creare un partito a parte.
Finanzieri(Serra) con la tessera del PD.
MAI VISTI. [SM=x44451]
Un Leader di sinistra che và contro le manifestazioni sindacali.
MAI VISTO [SM=x44451]
Tanti ex democristiani cosi nella sinistra.
MAI VISTI [SM=x44451]
Per mè è partita ufficialmente la guerra a RENZI. [SM=x44458]
OFFLINE
Post: 2,741
Registered in: 9/1/2014
Gender: Male

Utente Power



10/26/2014 9:30 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
pliskiss, 26/10/2014 20:28:

Chiusura di Renzi alla Leopolda.
" NON VOGLIAMO TORNARE AL 25%, NOI ANDIAMO AVANTI! " questo non ha capito che al 25% ci è già tornato, con questa Leopolda l hanno capito pure i morti che vuole creare un partito a parte.
Finanzieri(Serra) con la tessera del PD.
MAI VISTI. [SM=x44451]
Un Leader di sinistra che và contro le manifestazioni sindacali.
MAI VISTO [SM=x44451]
Tanti ex democristiani cosi nella sinistra.
MAI VISTI [SM=x44451]
Per mè è partita ufficialmente la guerra a RENZI. [SM=x44458]



Allora mi chiedo dove stavi negli ultimi 20 anni. I democristiani sono sempre stati a sinistra (Bindi, Marini, Castagnetti, Prodi, Martinazzoli, Mastella, Bianco, eccetera...) con la sola eccezione dell'ex area di Forlani (Casini, D'Onofrio e pochi altri). Finanzieri con la tessera del PD ce ne sono a bizzeffe: casomai con Renzi ora sono arrivati quelli dell'estero perchè con Prodi, Veltroni e Bersani c'erano i finanzieri e i confindustriali non dell'estero. Insomma, con Renzi siamo passati dalla padella alla brace: il problema è che la gente pensa che Renzi ha preso il 41% dei voti degli italiani, quando invece ha preso il 41% dei voti da calcolarsi limitatamente al 55.6% di affluenza (al netto di astenuti e schede nulle e bianche). Si noti l'enorme differenza: infatti Veltroni con 12 milioni (contro gli 11 milioni presi da Renzi) di voti nel 2008 prese solo il 33% con l'80% di affluenza. E nel 2001 Rutelli prese 13 milioni di voti con la sua coalizione dell'Ulivo (cioè l'ex PDS di D'Alema, Fassino e Veltroni più "La Margherita", cioè i democristiani di di sinistra). E poi... il vero problema quindi è che l'ex PDL di Berlusconi ha bruciato (a causa della Vicenda Monti) il suo elettorato e i grillini hanno fatto di tutto per sputare in faccia alle persone di destra (Casaleggio con la sua strategia elettorale / politica / mediatica ha voluto rincorrere il PD a sinistra e ha perso le elezioni contro il PD. Ma soprattutto lui in questo modo Casaleggio ha perso, dalle elezioni politiche di febbraio 2013, addirittura 1 elettore grillino su 3, precisamente metà dell'ala destra che si è spaventata dai discorsi su Rodotà, le risse interne con le espulsione, microchip nel cervello, scie chimiche, abolizione reato clandestinità, mancanza di un programma certo sull'Euro, centri sociali, riunioni online).
[Edited by Robert - W la... foiga! 10/26/2014 9:38 PM]

_________________

http://images2.imagebam.com/ae/b2/48/369c6b689807233.jpg
http://79.imagebam.com/download/YJ1D9NH8EahfzrgfoYSL2Q/20164/201636569/Yespica031.jpg
http://www.chiaranasti.it/summer-on-you/
https://scontent-frt3-1.cdninstagram.com/hphotos-xfa1/t51.2885-15/e35/11363792_1468745940101437_195177382_n.jpg
http://www.chiaranasti.it/wp-content/uploads/2016/05/chiara-13.jpg
http://83.imagebam.com/download/XLXj16iCEhTNn4RDwKYE2Q/20164/201636764/Yespica037.jpg
http://images2.imagebam.com/c8/ee/70/f4dc20689807423.jpg
OFFLINE
Post: 92
Registered in: 10/15/2014
Location: MILANO
Age: 42
Gender: Male


10/28/2014 12:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Renzi vuole puntare al ritorno alle urne nel 2015 ?
OFFLINE
Post: 167,557
Registered in: 2/28/2002
Gender: Male

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE



ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
10/28/2014 12:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
exclesior2014, 28/10/2014 12:24:

Renzi vuole puntare al ritorno alle urne nel 2015 ?




Le sue ultime mosse lo lascerebbero intendere, ma potrebbe essere solo un escamotage per ricompattare le sue truppe e far rientrare i dissidenti interni al PD: minaccia infatti velatamente di fare una legge elettorale che penalizza gli scissionisti o chi volesse correre in coalizione, ma creando un nuovo partito [SM=x44461]

_________________


Non condivido le tue idee, ma darei la vita per vederti sperculeggiare quando le esporrai.
OFFLINE
Post: 1,326
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
10/28/2014 2:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
Etrusco, 28/10/2014 12:55:




Le sue ultime mosse lo lascerebbero intendere, ma potrebbe essere solo un escamotage per ricompattare le sue truppe e far rientrare i dissidenti interni al PD: minaccia infatti velatamente di fare una legge elettorale che penalizza gli scissionisti o chi volesse correre in coalizione, ma creando un nuovo partito [SM=x44461]



Il solito partito delle promesse, a chi lavora(se lavora?) e a chi paga tutto quello che c è da pagare(pure pisciare)x lui che fà i conti con il pallottoliere.
Si è preso pure gente della finanza x [SM=x44487] meglio gli ITALIANI. [SM=x44501]
OFFLINE
Post: 1,327
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
10/28/2014 2:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
exclesior2014, 28/10/2014 12:24:

Renzi vuole puntare al ritorno alle urne nel 2015 ?



Dai retta a un pirla! quello vuole puntare il tuo portafoglio.
Scrivi di meno perchè tra un pò ti tassa pure quello che scrivi. [SM=x44458]
OFFLINE
Post: 178,182
Registered in: 2/28/2002
Gender: Male

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE



ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
12/12/2015 8:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote



Leopolda oscurata dal caso Saviano-Boschi: “Il ministro si dimetta”. 



L’autore di Gomorra a Repubblica Tv: «Per molto meno siamo scesi in piazza»



Roberto Saviano e Maria Elena Boschi
12/12/2015, articolo di Fabio Martini su La Stampa


Nei corridoi della Leopolda si parla quasi soltanto di Maria Elena Boschi,
per la prima volta nell’occhio del ciclone dopo il decreto che ha “salvato” la banca per anni amministrata dal padre.

Col passare delle ore il problema non è tanto la presenza del ministro (annunciata in tarda serata):
il caso-Boschi
ha sempre più preso quota proprio nel giorno in cui si è inaugurata (in un’atmosfera festosa) la sesta edizione della kermesse che qualche anno fa aveva contribuito ad aprire la strada al fenomeno renziano. Immaginata come celebrazione dei risultati ottenuti dal governo e studiata come evento mediatico capace di lanciare un ponte sul futuro, la Leopolda rischia di essere, almeno in parte, oscurata dalla storia delle banche. Con un’aggravante: in queste ore la punta di diamante nell’attacco alla Boschi si è rivelato Roberto Saviano, un personaggio solitamente appartato e tra i pochi sulla scena pubblica con una reputazione integra.  

LEGGI ANCHE I Boschi, una famiglia in banca. E il paese difende il loro silenzio  

In un articolo per Il Post e poi in un video per la Repubblica, lo scrittore non soltanto chiede le dimissioni del ministro, ma per la prima volta parla con il piglio di chi potrebbe catalizzare un dissenso della sinistra “ragionevole” rispetto al governo guidato da Matteo Renzi. Saviano usa espressioni inedite («Parlo all’Italia riformista»), attacca direttamente Matteo Renzi, al quale rimprovera sul decreto-banche «l’ennesimo atto autoritario». A difendere il ministro è arrivato anche Pier Luigi Bersani, che a margine dell'iniziativa della sinistra Pd a Roma ha detto che «il ragionamento di Saviano è giusto in generale, ma sulla Boschi esagera». Difficile capire cosa abbia in testa Saviano, personaggio che sarebbe difficile etichettare come «gufo»: magari quella dello scrittore è soltanto un’indignazione momentanea, ma certo si tratta di un personaggio che, per la sua storia, può dar fastidio a Renzi. 

E lui, il presidente del Consiglio? Chi ci ha parlato lo ha trovato arrabbiato nero. Forse come mai in quasi due anni di governo. Renzi in queste ore ripete con i suoi che la vicenda che vede sotto attacco Maria Elena non riguarda il padre del ministro, «ma il complesso del sistema bancario», che «non c’è conflitto di interessi» e in ogni caso «l’intervento non ha richiesto neppure un euro di risorse pubbliche». Ma a Renzi non è sfuggito che nelle ore difficili per il caso-Boschi, si è determinata un’inedita, sicuramente non concordata, convergenza: quella tra Saviano e Silvio Berlusconi, protagonista ieri dell’affondo più tagliente dall’inizio del governo. Segnali di vento che cambia? Su queste cose Renzi è sempre stato sensibilissimo.  

A fine ottobre, dopo il ritorno da un viaggio in Sudamerica, tra palazzo Chigi e Montecitorio, si diffuse una diceria mai confermata e che parlava di una fortissima irritazione del presidente del Consiglio nei confronti di Raffaele Cantone, sospettato di lavorare nell’ombra.  

Ieri sera Renzi ha dato il via alla Leopolda. Prima serata dedicata alle realizzazioni compiute dal governo. Partenza spumeggiante all’insegna dell’autopromozione con punte di enfasi. Il sindaco di Ercolano: «La Leopolda è un posto eccezionale, dove la politica emerge in tutta la sua bellezza». Accolto con un discreto applauso ha parlato Giuseppe Sala, commissario Expo candidato di Renzi per le comunali di Milano. E’ iniziata così la sesta edizione della Leopolda, “terra degli uomini”, la kermesse inventata sei anni fa da Matteo Renzi e che soprattutto nelle prime tre edizioni, ha rappresentato una fucina di progetti e di futura classe dirigente. Da questa mattina, con «vip non famosi» si proverà a replicare il successo delle prime edizioni: con una differenza. La Leopolda non è più all’opposizione, è dentro la stanza dei bottoni. 

LEGGI ANCHE I 10 impegni di Renzi sospesi tra l’utopia della Leopolda e la realtà

Fonte: La Stampa -  12/12/2015

_________________


Non condivido le tue idee, ma darei la vita per vederti sperculeggiare quando le esporrai.
OFFLINE
Post: 2,294
Registered in: 12/6/2006
Gender: Male

Utente Power



12/13/2015 5:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

una volta facavano le feste dell'unità,adesso fanno la leopolda.. [SM=x44467]

_________________

bianco77
OFFLINE
Post: 9,067
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
12/13/2015 5:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
bianco77, 13/12/2015 17:07:

una volta facavano le feste dell'unità,adesso fanno la leopolda.. [SM=x44467]



Andare a mangiare alla festa dell'Unità mi hanno detto che costa come un ristorante, tanti afecionados sono contenti di donare a Don Renzo, che alla Leopolda sta cercando di costruire un altro partito [SM=x44458]

P- partito
D- delle
B- banche
I- italiane

Questi sono i figli della Democrazia Cristiana, meditate gente meditate [SM=x44458]
OFFLINE
Post: 1,809
Registered in: 9/23/2012
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



12/13/2015 11:31 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
bianco77, 13/12/2015 17:07:

una volta facavano le feste dell'unità,adesso fanno la leopolda.. [SM=x44467]




Ma infatti il PD di Renzi ha sempre meno attributi di sinistra, e a pensarci bene nemmeno di centro-sinistra.

La Leopolda aiutò Renzi a salire al potere, ma in questi giorni gli sta dando rogne, fatica moltissimo a mascherare tutti gli scandali del suo partito e della sua cerchia dei più fidati...
OFFLINE
Post: 2,374
Registered in: 10/29/2002
Location: FIRENZE
Age: 53
Gender: Male

Utente Power



IperSerie A 2011/12
12/14/2015 11:19 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
Etrusco, 25/10/2014 10:14:



Non saprei, per capire bene cos'è questa Leopolda e tutte le relazioni che genera (NB molti degli organizzatori della Leopolda delle edizioni precedenti sono stati collocati nei cda o alla presidenza di importanti aziende partecipate dallo Stato ed altro...) bisognerebbe andarci e viverla a fondo, non come fanno alcuni giornalisti che ne parlano da lontano, per sensazioni e poco altro...

Personalmente mi ha sempre dato l'idea di una grande operazione di facciata, ben riuscita, ma appunto come dicevi tu: principalmente parole [SM=x44461] però molto efficaci, perchè riescono ad aggregare consensi e sostegno dai gruppi/lobby che contano.




La Leopolda è pura propaganda politica, niente domande scomode (per esempio: chi paga le spese?), niente ospiti scomodi (ala sinistra del PD).
OFFLINE
Post: 9,074
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
12/14/2015 1:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re:
bernacca1, 14/12/2015 11:19:




La Leopolda è pura propaganda politica, niente domande scomode (per esempio: chi paga le spese?), niente ospiti scomodi (ala sinistra del PD).



In pratica è una Loggia Massonica formata da Banchieri,Finanzieri, Industriali, le spese sembra che se le pagano loro? ieri il Renzo ha detto che ne vuole creare altre in tutta Italia [SM=x44462] lo spettacolo Renzi show va avanti.
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 4 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:13 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com

IperCaforum il forum degli ipercafoni e delle ipercafone