printprintFacebook

IperCaforum il forum degli ipercafoni

New Thread
Reply
 
Previous page | 1 | Next page
Vote | Print | Email Notification    
Author
Facebook  

Situazione povertà in Italy

Last Update: 7/16/2017 6:18 PM
OFFLINE
Email User Profile
Post: 12,959
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 54
Gender: Male

Utente Power



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
7/13/2017 2:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Nel 2016 si stima siano 1 milione e 619mila le famiglie residenti in condizione di povertà assoluta, nelle quali vivono 4 milioni e 742 mila individui. Rispetto al 2015 si rileva una sostanziale stabilità della povertà assoluta in termini sia di famiglie sia di individui. L'incidenza della povertà assoluta sale al 26,8% dal 18,3% del 2015 tra le famiglie con 3 o più figli minori, coinvolgendo nel 2016 137mila 771 famiglie e 814mila 402 individui; aumenta anche fra i minori, da 10,9% a 12,5% (1 milione e 292mila).

La posizione professionale della persona di riferimento incide molto sulla diffusione della povertà assoluta. E' quanto rileva l'Istat nel report "La povertà in Italia" relativo al 2016. Per le famiglie la cui persona di riferimento è un operaio, l'incidenza della povertà assoluta è doppia (12,6%) rispetto a quella delle famiglie nel complesso (6,3%), confermando quanto registrato negli anni precedenti. Rimane, invece, piuttosto contenuta tra le famiglie con persona di riferimento dirigente, quadro e impiegato (1,5%) e ritirata dal lavoro (3,7%). Come negli anni precedenti l'incidenza di povertà assoluta diminuisce al crescere del titolo di studio della persona di riferimento: 8,2% se ha al massimo la licenza elementare; 4,0% se è almeno diplomata.

La povertà relativa nel 2016 risulta stabile rispetto all'anno precedente: riguarda il 10,6% delle famiglie residenti (10,4% nel 2015), per un totale di 2 milioni 734mila, e 8 milioni 465mila individui, il 14,0% dei residenti (13,7% l'anno precedente). E' quanto rileva l'Istat nel report "La povertà in Italia", diffuso oggi. Analogamente a quanto registrato per la povertà assoluta, nel 2016 la povertà relativa(calcolata sulla base della spesa familiare rilevata dall'indagine annuale sui consumi), è più diffusa tra le famiglie con 4 componenti (17,1%) o 5 componenti e più (30,9%). La povertà relativa colpisce di più le famiglie giovani: raggiunge il 14,6% se la persona di riferimento è un under35 mentre scende al 7,9% nel caso di un ultra sessantaquattrenne L'incidenza di povertà relativa si mantiene elevata per gli operai e assimilati (18,7%) e per le famiglie con persona di riferimento in cerca di occupazione (31,0%).

commento- Per qualcuno siamo in crescita, Europa a soldi e Italia sempre più nella merda, svegliarsi alla mattina e tirare a campare la giornata, domani si vedrà
OFFLINE
Email User Profile
Post: 2,235
Registered in: 5/23/2003
Location: ROMA
Age: 35
Gender: Male

Utente Power



7/13/2017 4:48 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ovvio che chi sta al governo o al comando dice che va tutto bene, forte delle statistiche che se le rigira come gli pare... poi dicono che sarebbero aumentati i consumi, ma fai attenzione, in realtà è solo aumentata di pochissimo il totale della spesa media che fanno le famiglie, senza dire che i prezzi sono aumentati... e se vai a vedere la percentuale di aumento è superiore alla percentuale di spesa media che loro indicano per darci a bere che sarebbe aumentata la propensione di spesa di noi italiani, falso.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 2,578
Registered in: 10/11/2013
Gender: Female

STAFF IPERCAFORUM



7/13/2017 5:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Plis, tutti questi dati statistici che hai postati in questo momento tra afa, caldo e spossatezza non riesco a capirli bene, non connetto, però oggi ripensavo a questa povertà dilagante anche io quando ho sentito che Alitalia, nonostante la manovra di lacrime e sangue fatta negli ultimi mesi è di nuovo nei guai finanziari, vanno ancora in perdita... allora ho pensato, come è possibile? Vuoi vedere che c'è del marcio nel modo di organizzare e gestire l'azienda? Possibile che tutte le altre compagnie aeree nel mondo fanno profitti e Alitalia, l'orgoglio italiano dei cieli (almeno una volta) va sempre e comunque in perdita? Quindi anzichè piangerci addosso non sarà mica il caso di cambiare mentalità? Ad averne il coraggio...
OFFLINE
Email User Profile
Post: 7,773
Registered in: 8/18/2011
Location: BOLOGNA
Age: 36
Gender: Female

VICE-AMMINISTRATORE



7/13/2017 5:45 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
pliskiss, 13/07/2017 14.32:


commento- Per qualcuno siamo in crescita, Europa a soldi e Italia sempre più nella merda, svegliarsi alla mattina e tirare a campare la giornata, domani si vedrà




Questa sopra è la situazione degli italiani regolarmente inquadrati nell'anagrafe e presso i registri di INPS, quelli che lavorano ed hanno una casa di residenza.

Il quadro della situazione cambierebbe di molto se allargassimo a guardare anche quei 2-5 milioni di immigrati più o meno regolari che ormai vivono da mesi o anni in Italia, alcuni hanno anche figli, ma non un lavoro regolare né una casa di proprietà e molti sono pure sconosciuti all'INPS e all'agenzia delle entrate, cosa non rara tra l'altro anche per alcuni italiani, invisibili pertanto alle statistiche... tra lavori in nero, disoccupazione o altro
OFFLINE
Email User Profile
Post: 2,263
Registered in: 5/23/2003
Location: ROMA
Age: 35
Gender: Male

Utente Power



7/13/2017 6:20 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

continuando di questo passo scoppierà una rivoluzione e a farla non saranno gli italiani che non ce l'hanno proprio nel dna la capacità di reagir e ribellarsi alle ingiustizie, indovinate chi?
OFFLINE
Email User Profile
Post: 12,959
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 54
Gender: Male

Utente Power



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
7/13/2017 8:56 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
Arcanna Jones, 13/07/2017 17.45:




Questa sopra è la situazione degli italiani regolarmente inquadrati nell'anagrafe e presso i registri di INPS, quelli che lavorano ed hanno una casa di residenza.

Il quadro della situazione cambierebbe di molto se allargassimo a guardare anche quei 2-5 milioni di immigrati più o meno regolari che ormai vivono da mesi o anni in Italia, alcuni hanno anche figli, ma non un lavoro regolare né una casa di proprietà e molti sono pure sconosciuti all'INPS e all'agenzia delle entrate, cosa non rara tra l'altro anche per alcuni italiani, invisibili pertanto alle statistiche... tra lavori in nero, disoccupazione o altro



Infatti ho scritto"tirare a campare alla giornata" qui c'è poco da fare i fighettini, se uno non ha soldi per dare da mangiare ai figli non sta a guardare lavoro nero giallo o bianco, l'importante è andare al supermercato.

immigrati? 2 o 5 milioni più o meno regolari? Bello anche vedere che loro fanno la spesa e tu guardi il supermercato da fuori, magari quell'immigrato li fa il tuo stesso lavoro però costa meno poiche lui si può permettere di lavorare a meno, morale? Non ha un cazzo da pagare e in Italia magari non esiste neanche.

2 o 5 sono tanti, immaginiamo 3 milioni di Italiani con il loro posto di lavoro.

L'Europa unita ha fatto bene i conti, concorrenza per stipendi da fame, e allora? Facciamo entrare i morti di fame.

L'operaio Italiano ,francese o spagnolo rompeva i coglioni perchè voleva l'aumento, mò il lavoro lo mando avanti lo stesso con il marocchino o il rumeno che pretese non ne ha, per premio gli tolgo anche le tasse e lo incentivo, lavori di merda? Che cazzo me ne frega costa meno, sò cazzi di chi compra ci sono tanti avvocati in giro.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 12,960
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 54
Gender: Male

Utente Power



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
7/13/2017 9:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Ignazzio, 13/07/2017 18.20:

continuando di questo passo scoppierà una rivoluzione e a farla non saranno gli italiani che non ce l'hanno proprio nel dna la capacità di reagir e ribellarsi alle ingiustizie, indovinate chi?



Igna! Quanti punti mi dai?? [SM=x44450]
OFFLINE
Email User Profile
Post: 3,379
Registered in: 2/18/2013
Gender: Male

Utente Power



7/14/2017 10:53 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re:
pliskiss, 13/07/2017 20.56:



Infatti ho scritto"tirare a campare alla giornata" qui c'è poco da fare i fighettini, se uno non ha soldi per dare da mangiare ai figli non sta a guardare lavoro nero giallo o bianco, l'importante è andare al supermercato.

immigrati? 2 o 5 milioni più o meno regolari? Bello anche vedere che loro fanno la spesa e tu guardi il supermercato da fuori, magari quell'immigrato li fa il tuo stesso lavoro però costa meno poiche lui si può permettere di lavorare a meno, morale? Non ha un cazzo da pagare e in Italia magari non esiste neanche.

2 o 5 sono tanti, immaginiamo 3 milioni di Italiani con il loro posto di lavoro.

L'Europa unita ha fatto bene i conti, concorrenza per stipendi da fame, e allora? Facciamo entrare i morti di fame.

L'operaio Italiano ,francese o spagnolo rompeva i coglioni perchè voleva l'aumento, mò il lavoro lo mando avanti lo stesso con il marocchino o il rumeno che pretese non ne ha, per premio gli tolgo anche le tasse e lo incentivo, lavori di merda? Che cazzo me ne frega costa meno, sò cazzi di chi compra ci sono tanti avvocati in giro.




Però chi fa prodotti di alta qualità o che richiedono conoscenze specifiche non può affidarsi a immigrati senza arte ne parte...
OFFLINE
Email User Profile
Post: 12,969
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 54
Gender: Male

Utente Power



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
7/14/2017 2:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
Freedom's promoter, 14/07/2017 10.53:




Però chi fa prodotti di alta qualità o che richiedono conoscenze specifiche non può affidarsi a immigrati senza arte ne parte...



E certo, mica uno scende dal gommone e va a fare l'ottico o il dentista, si parla di lavori di manualità e trasporto, Bartolini e SDE io vedo che guidano tutti sud-americani e mi sa che li fanno girare 24 su 24 perchè spesso e volentieri vedo uno che guida e l'altro che dorme, un Italiano fatto le 10 ore al massimo gli direbbe di andare a dar via il culo.

Fanno comodo fanno comodo, con questa gente tanti imprenditori piangina si sono fatti i soldi e magari vanno pure alle riunioni degli imprenditori a dire che non ci stanno dentro con i costi, però la barca parcheggiata al porto c'è sempre e la dichiarazione dei redditi è sempre quella, magari più bassa ma mai più alta.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 12,970
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 54
Gender: Male

Utente Power



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
7/14/2017 2:55 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
Freedom's promoter, 14/07/2017 10.53:




Però chi fa prodotti di alta qualità o che richiedono conoscenze specifiche non può affidarsi a immigrati senza arte ne parte...



E certo, mica uno scende dal gommone e va a fare l'ottico o il dentista, si parla di lavori di manualità e trasporto, Bartolini e SDE io vedo che guidano tutti sud-americani e mi sa che li fanno girare 24 su 24 perchè spesso e volentieri vedo uno che guida e l'altro che dorme, un Italiano fatto le 10 ore al massimo gli direbbe di andare a dar via il culo.

Fanno comodo fanno comodo, con questa gente tanti imprenditori piangina si sono fatti i soldi e magari vanno pure alle riunioni degli imprenditori a dire che non ci stanno dentro con i costi, però la barca parcheggiata al porto c'è sempre e la dichiarazione dei redditi è sempre quella, magari più bassa ma mai più alta.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 4,890
Registered in: 1/10/2014
Location: ANCONA
Age: 43
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



7/15/2017 12:08 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re:
pliskiss, 14/07/2017 14.55:



E certo, mica uno scende dal gommone e va a fare l'ottico o il dentista, si parla di lavori di manualità e trasporto, Bartolini e SDE io vedo che guidano tutti sud-americani e mi sa che li fanno girare 24 su 24 perchè spesso e volentieri vedo uno che guida e l'altro che dorme, un Italiano fatto le 10 ore al massimo gli direbbe di andare a dar via il culo.

Fanno comodo fanno comodo, con questa gente tanti imprenditori piangina si sono fatti i soldi e magari vanno pure alle riunioni degli imprenditori a dire che non ci stanno dentro con i costi, però la barca parcheggiata al porto c'è sempre e la dichiarazione dei redditi è sempre quella, magari più bassa ma mai più alta.




è ovvio che quando ci sono troppi migranti come questi disperati, ci saranno sempre imprenditori senza scrupoli che cercheranno e troveranno manodopera a costi semre più bassi... poi riusciranno pure a ricattarli per fargli fare straordinari pagandoli pure meno del dovuto...
OFFLINE
Email User Profile
Post: 12,978
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 54
Gender: Male

Utente Power



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
7/15/2017 2:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re:
Da da da, 15/07/2017 12.08:




è ovvio che quando ci sono troppi migranti come questi disperati, ci saranno sempre imprenditori senza scrupoli che cercheranno e troveranno manodopera a costi semre più bassi... poi riusciranno pure a ricattarli per fargli fare straordinari pagandoli pure meno del dovuto...



I ricatti non li fanno solo a loro, chiedere a chi ha lavorato con contratto a termine per qualche cooperativa, o fai quello che dicono o alla scadenza della data ti dicono grazie di tutto, appena abbiamo bisogno ti richiamiamo, le ultime parole famose [SM=x44458]

Se in 3 mesi ti viene un influenza sappi che sei svantaggio con un tuo concorrente in cerca di pane come te.
OFFLINE
Email User Profile
Post: 3,396
Registered in: 2/18/2013
Gender: Male

Utente Power



7/15/2017 5:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re:
pliskiss, 15/07/2017 14.32:



I ricatti non li fanno solo a loro, chiedere a chi ha lavorato con contratto a termine per qualche cooperativa, o fai quello che dicono o alla scadenza della data ti dicono grazie di tutto, appena abbiamo bisogno ti richiamiamo, le ultime parole famose [SM=x44458]

Se in 3 mesi ti viene un influenza sappi che sei svantaggio con un tuo concorrente in cerca di pane come te.




sembra che queste coperative le combinano di tutti i colori, ma poi vogliono darci a bere che fanno opere di beneficenza, senza guadagnarci niente? e allora di cosa vivono se lavorano gratis?
OFFLINE
Email User Profile
Post: 2,286
Registered in: 5/23/2003
Location: ROMA
Age: 35
Gender: Male

Utente Power



7/16/2017 6:18 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ma nessuno ha pensato che in fondo, a molti italiani che vivono in povertà converrebbe quasi spacciarsi per migranti per avere almeno vitto e alloggio meglio dell'assistenza che la Caritas da ai senzatetto italiani?

Poi c'è una notizia che mi è giunta da poco, ma è da verificare, sembra che la Wind offra una tariffa speciale insieme allo smartphone ma solo ai rifugiati...
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]
Modena Park (1 post, agg.: 6/16/2017 12:55 AM)
Modena Park (3 posts, agg.: 6/16/2017 1:11 AM)
Situazione povertà in Italy (1 post, agg.: 7/13/2017 2:32 PM)

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.0.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 10:41 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2019 FFZ srl - www.freeforumzone.com

IperCaforum il forum degli ipercafoni e delle ipercafone