Previous page | 1 | Next page

Per una palla in buca!

Last Update: 8/8/2017 1:37 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 13,180
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 57
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
8/8/2017 1:01 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

open d'italia 2017 monza
Monza ama il golf e il golf ama Monza. Così, con un pizzico di fortuna che non guasta mai, l’Open d’Italia si disputerà per la terza volta consecutiva al Golf Club Milano nel Parco di Monza dal 12 al 15 ottobre.

banner promotori
Il grande evento golfistico nazionale doveva svolgersi nell’aristocratico circolo romano dell’Olgiata, in ottica avvicinamento alla Ryder Cup, in programma nella capitale nel 2022, sul campo di gara del Marco Simone Golf and Country Club, di proprietà della famiglia Biagiotti. Saltata la disponibilità capitolina, si era ripiegato sul Golf Club Royal Park I Roveri di Torino, ma, sul più bello, sono venuti a mancare i fondi della Regione Piemonte. Ecco, quindi, a sorpresa, rispuntare l’autorevole candidatura, subito gradita da tutti ed entusiasticamente accettata, del Golf Club Milano, sede delle ultime due eccezionali edizioni che hanno visto un record di presenze.

Il sopralluogo della Regione Lombardia con la Federazione Italiana Golf al Golf Club Milano. Il sopralluogo al Golf Club Milano nel Parco di Monza della Regione Lombardia con la Federazione Italiana Golf. L’Open d’Italia 2017 sarà, quindi, ospitato ancora una volta nel polmone verde monzese. La decisione è stata presa dopo un incontro a Milano tra il Presidente della Federazione Italiana Golf Franco Chimenti e il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni, che nei giorni scorsi sono venuti a Monza per un sopralluogo insieme al vicepresidente lombardo Fabrizio Sala e al Sindaco di Monza Dario Allevi, grande appassionato di sport e di golf. Erano presenti anche il Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022 Gian Paolo Montali e l’Assessore allo Sport e Politiche per i giovani Antonio Rossi.

Il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha offerto tutte le garanzie necessarie alla Federazione Italiana Golf, e di conseguenza all’European Tour. I dettagli dell’accordo saranno annunciati in una conferenza stampa che si terrà il 26 settembre 2017 a Milano presso la sede di Palazzo Lombardia.


Il 74° Open d’Italia si disputerà dal 12 al 15 ottobre, anticipato, come di consueto, dalla tradizionale Pro Am, prevista per mercoledì 11 ottobre. Il torneo dell’European Tour è inserito nelle Rolex Series e per la prima volta avrà un montepremi da 7 milioni di dollari. Anche quest’anno l’ingresso per il pubblico sarà gratuito nell’ottica di una maggiore diffusione del golf, obiettivo centrale del Progetto Ryder Cup 2022.

Il Golf Club Milano ospita la manifestazione per la nona volta, la terza consecutiva. Il circolo, nato nel 1928 e uno dei più prestigiosi e antichi d’Italia, dispone di tre percorsi da nove buche. I primi due costituiscono il tracciato di gara classico da campionato, dove si è sempre svolto il torneo, mentre il terzo è considerato tecnicamente più impegnativo in quanto più sinuoso, con green piccoli e ben difesi da numerosi bunker.

Costruito all’interno del Parco di Monza, 685 ettari di bosco contenente circa 100.000 piante di essenze diverse, il campo ha subito nel tempo alcuni restyling che lo hanno sempre più adeguato alle esigenze del golf moderno. Il tracciato si incunea tra gli alberi che delineano i contorni delle buche imponendo ai giocatori una grandissima precisione nell’eseguire i colpi.

Tale accortezza si richiede sin dalla prima buca, un par cinque con fairway stretto e arrivo in pendenza, dove un bunker attira l’attenzione a chi attacca il green con il secondo colpo. Impegnativi per lunghezza due par 3, quello della terza buca, in cui se si manca il green si possono limitare i danni finendo nel bunker, e quello della buca 10, dove, dei due bunker che proteggono il green, è bene evitare quello di sinistra.

Prima dell’Open 2015 il percorso ha subito importanti modifiche ed è stato rifatto interamente il green della buca 10. Nel 2016 sono stati eseguiti altri lavori e, in particolare, sono stati uniti i tee delle buche 12 e 18, che hanno permesso di aumentare la lunghezza di entrambe le buche. Sono state apportate anche altre variazioni, senza cambiarne il naturale disegno, che hanno aggiunto metri in alcune partenze da campionato, contribuendo ad elevare la qualità tecnica del campo.

Con 262 colpi (65-68-64-65, -22), lo scorso anno, il 73° Open d’Italia è stato vinto dal nostro Francesco Molinari. Di fronte a circa 20.000 spettatori entusiasti (31.000 in totale, nei tre giorni, avversati a tratti dalla pioggia), ha superato di un colpo l’inglese Danny Willett (263, -21), campione Masters, dopo un acceso duello finale in cui entrambi hanno espresso un golf di altissimo livello. Si è trattato del secondo successo nell’Open del torinese, che si era già imposto, nel 2006, sul percorso del Golf & Country Castello di Tolcinasco, ed il quarto sull’European Tour. Da quando è nato il tour continentale (1972) è il primo italiano a fare doppietta. In precedenza, in un altro contesto, la prodezza l’aveva compiuta anche un altro connazionale, il fortissimo Ugo Grappasonni, trionfando nel 1950 e nel 1954.



Tutto secondo pronostico. L’Open d’Italia 2017, inserito nelle Rolex Series con un MONTEPREMI 7 MILIONI DI DOLLARI!!!!!!!sarà ospitato dal Golf Club Milano a Monza. La scelta, dopo lo stop al Royal Park i Roveri di Torino, era fra il circolo che ha ospitato le ultime due edizioni, e quello di Tolcinasco. Il colpo di scena clamoroso - per il (((((((mancato appoggio economico, quantificato in 500.000 euro))))))), da parte della Regione Piemonte - è stat risolto in pochi giorni dalla Federgolf [SM=x44490]
GARANZIE DALLA REGIONE — La decisione è stata presa dopo un incontro a Milano tra il Presidente della Federazione Italiana Golf Franco Chimenti e il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni. Erano presenti nella sede della Regione Lombardia, anche il Direttore Generale del Progetto Ryder Cup 2022 Gian Paolo Montali e l’Assessore allo Sport e Politiche per i giovani Antonio Rossi. Il Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha offerto le garanzie necessarie alla Federazione Italiana Golf, e di conseguenza all’European Tour. L’Open d’Italia ritorna quindi per il terzo anno consecutivo al Golf Club Milano a Monza. Il 74° Open si disputerà dal 12 al 15 ottobre, anticipato, come di consueto, dalla tradizionale Pro Am prevista per mercoledì 11 ottobre.






OPEN D’ITALIA, LA REGIONE LOMBARDIA DICE SI’ AI FONDI

31 LUGLIO 2017 (Ore 23) – Non deve essere stato un pomeriggio facile nella sede del Consiglio Regionale della Lombardia. Dopo bocciature, crisi ventilate, urla e intervento della Digos, il Consiglio ha dato il via libera a un secondo emendamento che, di fatto, stanzia 500mila euro per l’Open d’Italia del prossimo ottobre. Detta così sembra abbastanza facile ma le cose sono andate diversamente.

Open d'Italia
La prima parte della giornata politica in Regione è raccontata qua sotto. Lo sviluppo in serata quando Massimo Garavaglia, dopo la sospensione dei lavori, si ripresenta in Aula e chiede di votare un altro emendamento all’assestamento di Bilancio. Le voci di spesa scendono da quattro a tre e, tecnicamente, il provvedimento è da considerarsi “nuovo” e quindi “votabile”. Di fatto è lo stesso bocciato nel pomeriggio e quindi non c’è motivo per votare la proposta respinta poco prima.

I consiglieri di opposizione quindi non ci stanno: dem, pentastellati e Patto Civico insorgono, chiedendo al presidente del consiglio Raffaele Cattaneo di non mettere in votazione quell’emendamento. Il presidente invece tira dritto e i grillini inscenano la protesta. Cattaneo espelle la consigliera Silvana Carcano. Lei si rifiuta di lasciare l’aula, lui chiama due agenti della Digos per portarla via di peso.

Segue la votazione del “nuovo” emendamento che stavolta incassa i voti della maggioranza. Nonostante molti di pancia i soldi pubblici per il travagliatissimo Open d’Italia arriveranno.

PS – Viviamo in un Paese meraviglioso: in Parlamento Lega Nord, Forza Italia e M5s hanno battagliato contro i Dem per la fidejussione per la Ryder Cup. A Milano Pd, M5s alleati contro la Lega Nord (e in parte FI) che ha fortemente voluto l’Open d’Italia per il terzo anno di fila

OPEN D’ITALIA, LA REGIONE LOMBARDIA NON VOTA I FONDI (PER ORA)

31 LUGLIO 2017 (ore 19) – Il presidente della Regione Lombardia sostiene l’Open d’Italia ma non tutto il consiglio regionale sta dalla sua parte. La giunta Maroni è andata sotto due volte su altrettanti emendamenti durante la sessione di assestamento di Bilancio del Consiglio regionale della Lombardia.

Uno era proprio relativo ai fondi per l’Open. L’Aula ha bocciato un emendamento proposto dall’assessore all’Economia, Massimo Garavaglia (Lega), che stanziava 500.000 euro per il 74mo Open. Determinanti i voti contrari di Forza Italia. Proprio stamani il governatore Roberto Maroni aveva fatto un sopralluogo al ‘Milano’ di Monza per assicurare agli organizzatori di voler “investire” sul progetto.

Esultanza del Movimento 5 Stelle: “Non hanno neppure più ritegno, per fortuna grazie al M5S almeno questo scempio ce lo siamo evitati”, ha detto il consigliere Stefano Buffagni, secondo il quale in Regione “tagliano soldi per i disabili, per la sanità, per le imprese, e poi hanno il coraggio di stanziare mezzo milione per un torneo di golf caro a Maroni”.



commento- quando c'erano le BR che sparavano alle gambe di certi pezzi di merda forse era meglio

Ma l'italiano che paga l'aria che respira che c'ha scritto in fronte COGLIONE?????????????
OFFLINE
Post: 13,180
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 57
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
8/8/2017 1:17 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Dimenticato

Io spero che il 12 Ottobre si riversi un mega nubrifagio su Monza e straripi il Lambro nel parco che sta li a qualche centinaia di metri e in quel punto li esatto una mega grandinata da spaccargli le capocchie a tutti quei ricconi di merda

Il tutto in onore ai poveracci che aspettano le casette nelle zone terremotate e ai poveracci che rimasti senza lavoro dormono in macchina con la famiglia


Maroni!!!!!!!!!!!!! [SM=x44490]

Meno campi meglio è!!!
OFFLINE
Post: 13,181
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 57
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
8/8/2017 1:17 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Dimenticato

Io spero che il 12 Ottobre si riversi un mega nubrifagio su Monza e straripi il Lambro nel parco che sta li a qualche centinaia di metri e in quel punto li esatto una mega grandinata da spaccargli le capocchie a tutti quei ricconi di merda

Il tutto in onore ai poveracci che aspettano le casette nelle zone terremotate e ai poveracci che rimasti senza lavoro dormono in macchina con la famiglia


Maroni!!!!!!!!!!!!! [SM=x44490]

Meno campi meglio è!!!
OFFLINE
Post: 13,182
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 57
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
8/8/2017 1:18 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

2 volte ci sta [SM=x44450]
OFFLINE
Post: 8,293
Registered in: 8/18/2011
Location: BOLOGNA
Age: 39
Gender: Female

VICE-AMMINISTRATORE



8/8/2017 9:21 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ma questo costosissimo Open di Golf, visto che tra i partecipanti vi sono personaggi assai benestanti, perchè non trova il sistema di autofinanziarsi? senza gravare sulle casse pubbliche?

Per un top manager che guadagna ben oltre 20mila€ al mese non sarà un problema pagare 1000 € di iscrizione
poi altri soldi si prenderanno dagli sponsor e dai tiritti tv,
un bravo organizzatore di eventi riuscirebbe pure a guadagnarci sopra qualcosa, anzichè gravare sui finanziamenti pubblici.
OFFLINE
Post: 1,897
Registered in: 1/29/2012
Gender: Female

STAFF IPERCAFORUM



Vincitrice Concorsi:
RischiaTutto 2014
IperFichi Mondiali 2014
Regno Animali&Veg.2015
8/8/2017 10:40 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

strano ma intorno alle palle (giochi) e alle buche (lavori pubblici) girano sempre tanti troppi soldi... pubblici!
OFFLINE
Post: 13,183
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 57
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
8/8/2017 1:37 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
Arcanna Jones, 08/08/2017 09.21:

Ma questo costosissimo Open di Golf, visto che tra i partecipanti vi sono personaggi assai benestanti, perchè non trova il sistema di autofinanziarsi? senza gravare sulle casse pubbliche?

Per un top manager che guadagna ben oltre 20mila€ al mese non sarà un problema pagare 1000 € di iscrizione
poi altri soldi si prenderanno dagli sponsor e dai tiritti tv,
un bravo organizzatore di eventi riuscirebbe pure a guadagnarci sopra qualcosa, anzichè gravare sui finanziamenti pubblici.



Perchè la Regione Lombardia vuole rendere omaggio(poi magari c'è pure un ritorno per qualcuno?)

7 milioni di dollari montepremi e io partecipo con 500.000 euro, ma ci rendiamo conto???

fatta passare da politici appassionati di golf(sport ricchi) compreso il nuovo sindaco di Monza che è andato in giro per i negozi a leccare il culo per avere i voti

500.000 euro? In pratica se vieni invitato a un matrimonio il regalo di nozze lo devi fare x forza, questi il regalo l'hanno fatto con i soldi dei contribuenti

Quando si superano i limiti della vergogna

Voglio andare a fargli una cagata davanti all'entrata
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:18 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com

IperCaforum il forum degli ipercafoni e delle ipercafone