printprintFacebook
IperCaforum il forum degli ipercafoni
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Il Senato annulla il taglio dei vitalizi:

Last Update: 7/18/2020 4:42 PM
Author
Vote | Print | Email Notification    
6/27/2020 11:10 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

torna la pensione per gli ex parlamentari





[SM=x44499] [SM=g1700002]


OFFLINE
Post: 3,743
Registered in: 6/23/2005
Location: ROMA
Age: 52
Gender: Male

Utente Power



6/27/2020 11:29 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: torna la pensione per gli ex parlamentari
AlcibiadeR, 27/06/2020 11:10:






[SM=x44499] [SM=g1700002]





Ti sbagli. Leggi qua: vitalizi-parlamentari-cosa-sono
I vitalizi sono stati sostituiti dalla pensione per quei parlamentari eletti da gennaio 2012. I vitalizi erano per i parlamentari eletti precedentemente.
Il metodo di calcolo è lo stesso, ma sono differenti. Tra le altre cose, hanno diritto a delle facilitazioni anche se non sono più parlamentari.
Comunque, rimane una vergogna quella dei vitalizi e come viene calcolata la loro pensione.


_________________

"feriscono il mio cuore
d'un languore
monotono." Paul Verlaine
OFFLINE
Post: 18,797
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
6/28/2020 12:05 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Bersanik
Non è il cantante, ma il segretario Pd Pier Luigi ( nel tondo ), il Bersani che ne ha tre di vitalizi, «mentre io non ne ho neanche uno» dice Renzi che ha sfida­to la nomenklatura anche sul cumulo delle pensioni. Il segretario del Pd è nel­la condizione di molti politici di profes­sione. Avendo lavorato nel partito co­me funzionario, ed essendo stato poi eletto in varie cariche, Bersani si ritro­verà, quando non sarà più parlamenta­re, a cumulare tre pensioni. Innanzitut­to quella da deputato. Avendo fatto tre legislature alla Camera, l’assegno del segretario Pd si aggirerà attorno ai 5mi­la euro lordi al mese. E si aggiungerà al vitalizio da ex consigliere regiona­le in Emilia-Romagna.


Bersa­ni ci è entrato trentenne, e ci è rimasto per anni, fino a diventarne il governatore (sempre da consigliere), nel 1993. Il calcolo com­plessivo della sua pensio­ne da ex cons­igliere lo han­no fatto quelli del M5S in Re­gione: 4 .423,55 euro lordi al me­se. I due vitalizi si cumulano, la legge non lo vieta. Anzi, permette che si ag­giunga un altro assegno vitalizio, matu­rato dal lavoro extrapolitico. Bersani, ad esempio, ha fatto l’insegnante per un breve tempo dopo la laurea con lode in Filosofia, e successivamente è stato funzionario del Pci-Ds. Da questa attività lavora­tiva e dai relativi versa­menti Inps il segretario (come qualunque altro di­pendente del partito) ha ma­turato un terzo vitalizio, che si cumulerà ai due guadagnati con le legi­slature passate. Su quanto possa am­montare questa terza pensione è ar­duo fare ipotesi, e in generale sul fronte contributivo ci sono stati parecchi pro­blemi in casa Ds, come ci conferma il te­soriere Ugo Sposetti.

si va quasi a 15.000 lordi

che dire ??

predicare bene e incassare pure bene [SM=x44458]


compagnum avanti che magnum!!




[Edited by pliskiss 6/28/2020 12:09 AM]
6/28/2020 12:24 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Bersanik
pliskiss, 28/06/2020 00:05:

Non è il cantante, ma il segretario Pd Pier Luigi ( nel tondo ), il Bersani che ne ha tre di vitalizi, «mentre io non ne ho neanche uno» dice Renzi che ha sfida­to la nomenklatura anche sul cumulo delle pensioni. Il segretario del Pd è nel­la condizione di molti politici di profes­sione. Avendo lavorato nel partito co­me funzionario, ed essendo stato poi eletto in varie cariche, Bersani si ritro­verà, quando non sarà più parlamenta­re, a cumulare tre pensioni. Innanzitut­to quella da deputato. Avendo fatto tre legislature alla Camera, l’assegno del segretario Pd si aggirerà attorno ai 5mi­la euro lordi al mese. E si aggiungerà al vitalizio da ex consigliere regiona­le in Emilia-Romagna.


Bersa­ni ci è entrato trentenne, e ci è rimasto per anni, fino a diventarne il governatore (sempre da consigliere), nel 1993. Il calcolo com­plessivo della sua pensio­ne da ex cons­igliere lo han­no fatto quelli del M5S in Re­gione: 4 .423,55 euro lordi al me­se. I due vitalizi si cumulano, la legge non lo vieta. Anzi, permette che si ag­giunga un altro assegno vitalizio, matu­rato dal lavoro extrapolitico. Bersani, ad esempio, ha fatto l’insegnante per un breve tempo dopo la laurea con lode in Filosofia, e successivamente è stato funzionario del Pci-Ds. Da questa attività lavora­tiva e dai relativi versa­menti Inps il segretario (come qualunque altro di­pendente del partito) ha ma­turato un terzo vitalizio, che si cumulerà ai due guadagnati con le legi­slature passate. Su quanto possa am­montare questa terza pensione è ar­duo fare ipotesi, e in generale sul fronte contributivo ci sono stati parecchi pro­blemi in casa Ds, come ci conferma il te­soriere Ugo Sposetti.

si va quasi a 15.000 lordi

che dire ??

predicare bene e incassare pure bene [SM=x44458]


compagnum avanti che magnum!!








... bersanik, n'altro proetario pexo de mxxxxxxxx pien de ciaciara come el so compagno rensi ! [SM=x44458] [SM=x44458] [SM=x44458]

OFFLINE
Post: 18,804
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
6/28/2020 2:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Bersanik
AlcibiadeR, 28/06/2020 00:24:




... bersanik, n'altro proetario pexo de mxxxxxxxx pien de ciaciara come el so compagno rensi ! [SM=x44458] [SM=x44458] [SM=x44458]





vedi che quasi 15 000 pensione sono tanti

si parla di una entrata di 150.000 euro l'anno

più quello che ha guadagnato prima



2012 scontro con Renzi

Firenze, 29 novembre 2012 - Com'era prevedibile, Matteo Renzi ha giocato con insistenza la carta della battaglia ai costi della politica durante la sfida tv con Pier Luigi Bersani. E alla fine è stato duello su finanziamento ai partiti e vitalizi, con il sindaco di Firenze a chiedere l'abolizione totale e il segretario a ricordare quanto fatto e spiegare che i tagli alle pensioni, per esempio, devono colpire per esempio anche i grandi manager. Con fuoco incrociato finale da Pericle a Fiorito.

"Sono per l'abolizione del finanziamento pubblico ai partiti. Per alcuni questo è un elemento demagogico, ma c'è un referendum e tenerlo significa alimentare l'antipolitica", ha premesso Renzi. E poi "sono per la rinuncia ai vitalizi, non solo per l'abolizione", ha proseguito Renzi. Sono per il dimezzamento del numero dei parlamentari e per un principio di buon senso. Queste cose non servono solo per un fattore economico, ma perché soltanto una classe politica che taglia se stessa è nelle condizioni di andare a tagliare gli altri". Infine, "c'è bisogno anche di molta legalità in politica, nella legge anticorruzione mancano ancora tante cose".


Punto su punto la replica di Bersani. "In un parlamento in cui come è noto non abbiamo la maggioranza abbiamo fatto passare l'abolizione dei vitalizi e il dimezzamento dei finanziamenti ai partiti non perchè siamo contro ma perché
se c'è da tirare la cinghia la deve tirare anche la politica" - ha tenuto a chiarire - E "se la destra non avesse ribaltato il tavolo della riforma costituzionale saremmo arrivati al dimezzamento dei parlamentari. Poi sono per una legge sui
partiti e per rafforzare le norme anticorruzione", ha proseguito.


"Quanto al sistema dei vitalizi, bisogna studiare un tetto ai cumuli. Credo che sia ora di superare delle sperequazioni. Sono per partire dalla politica per arrivare anche al fatto che non sia ammissibile che un grande manager prenda una buonuscita di 20 milioni di euro lasciando la sua azienda nei guai", ha sottolineato, "bisogna fare un'operazione più generale su pensioni e retribuzione".


Controreplica di Renzi, che ha ricordato la proposta di legge di Sposetti, ex tesoriere Ds, sui finanziamenti alle fondazioni legate ai partiti. "Non basta dire dimezziamo il finanziamento pubblico. E' il momento di abolirlo".

Bersani non ha mollato. "Va benissimo quello che hai detto. Ma da Clistene a Pericle, in quella culla della democrazia, decisero che in democrazia la politica prendeva un sostegno pubblico che la differenziava dalla tirannide. Non mi rassegno che la politica la possano far solo i ricchi...".


Ultima parola a Renzi: "Ho rispetto per Bersani, ma passare da Pericle a Fiorito... Se i cittadini dicono no al finanziamento e inventiamo una legge che raddoppia le spese perdiamo credibilità".

LA CRISI

Renzi: contro la crisi che ha ridotto i consumi degli italiani come all’epoca della seconda guerra mondiale “servono misure immediate, io propongo di dare 21 miliardi di euro, 100 euro netti al mese a chi ne guadagna meno di 2mila, per rafforzare il sistema dei consumi”.

LE TASSE

Bersani:"Si paga molto perché non pagano tutti. Il problema è l'evasione. Serietà sulla lota all'evasione. Altissimo il tasso di infedeltà fiscale". “Io non prometto venti miliardi l’anno prossimo, ma penso si debba fare qualcosa”. Pierluigi Bersani stoppa subito la proposta di Matteo Renzi che aveva proposto un aumento di stipendio a chi ha meno di 2000 euro mensili per un costo di 20 miliardi. “Sono cinque anni di seguito che il reddito delle famiglie sta calando, il rispario si e’ assottigliato e i consumi hanno preso la botta. C’'è una rivoluzione anche dei consumi alimentari - ha affermato il segretario Pd durante il duello tv -. Io non prometto venti miliardi l’anno prossimo, ma penso si debba fare qualcosa, ricavandone dal risparmio, dalla lotta all’evasione e dalla solidarieta’ fiscale per cui chi ha di piu’ da’ di piu’. Senza dimenticare le tariffe, altro che lenzuolate: si e’ perso anche il lenzuolo. Poi mettiamoci in cammino per un percorso lungo perche’ cinquant’anni cosi’ alle spalle non si dimenticano in un minuto”.


""""" con il sindaco di Firenze a chiedere l'abolizione totale e il segretario a ricordare quanto fatto e spiegare che i tagli alle pensioni, per esempio, devono colpire per esempio anche i grandi manager. Con fuoco incrociato finale da Pericle a Fiorito.""""""

beh

penso che a questo punto non abbia niente da invidiare ad un grande manager

c'è gente con le minime a 700 euro al mese

lui li ha difesi ma andrà in pensione con un reddito annuo di 150 milioni circa

6/28/2020 3:24 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Bersanik
pliskiss, 28/06/2020 14:16:


vedi che quasi 15 000 pensione sono tanti
si parla di una entrata di 150.000 euro l'anno
più quello che ha guadagnato prima
2012 scontro con Renzi


[...]

beh
penso che a questo punto non abbia niente da invidiare ad un grande manager
c'è gente con le minime a 700 euro al mese
lui li ha difesi ma andrà in pensione con un reddito annuo di 150 milioni circa









[SM=x44499] [SM=g1700002]


7/2/2020 1:26 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Bersanik
pliskiss, 28/06/2020 00:05:

Non è il cantante, ma il segretario Pd Pier Luigi ( nel tondo ), il Bersani che ne ha tre di vitalizi, «mentre io non ne ho neanche uno» dice Renzi che ha sfida­to la nomenklatura anche sul cumulo delle pensioni. Il segretario del Pd è nel­la condizione di molti politici di profes­sione. Avendo lavorato nel partito co­me funzionario, ed essendo stato poi eletto in varie cariche, Bersani si ritro­verà, quando non sarà più parlamenta­re, a cumulare tre pensioni. Innanzitut­to quella da deputato. Avendo fatto tre legislature alla Camera, l’assegno del segretario Pd si aggirerà attorno ai 5mi­la euro lordi al mese. E si aggiungerà al vitalizio da ex consigliere regiona­le in Emilia-Romagna.
Bersa­ni ci è entrato trentenne, e ci è rimasto per anni, fino a diventarne il governatore (sempre da consigliere), nel 1993. Il calcolo com­plessivo della sua pensio­ne da ex cons­igliere lo han­no fatto quelli del M5S in Re­gione: 4 .423,55 euro lordi al me­se. I due vitalizi si cumulano, la legge non lo vieta. Anzi, permette che si ag­giunga un altro assegno vitalizio, matu­rato dal lavoro extrapolitico. Bersani, ad esempio, ha fatto l’insegnante per un breve tempo dopo la laurea con lode in Filosofia, e successivamente è stato funzionario del Pci-Ds. Da questa attività lavora­tiva e dai relativi versa­menti Inps il segretario (come qualunque altro di­pendente del partito) ha ma­turato un terzo vitalizio, che si cumulerà ai due guadagnati con le legi­slature passate. Su quanto possa am­montare questa terza pensione è ar­duo fare ipotesi, e in generale sul fronte contributivo ci sono stati parecchi pro­blemi in casa Ds, come ci conferma il te­soriere Ugo Sposetti.
si va quasi a 15.000 lordi


che dire ??

predicare bene e incassare pure bene [SM=x44458]

compagnum avanti che magnum!!




… cmq bersarik o bersanok, una cosa è certa che alla fine saranno ripristinati i vitalizi e rimborsati pure gli arretrati …
… perché c’è poco da dire … per “loro” sono diritti acquisti!

… mentre ai pensionati, anzitutto quelli della fascia intermedia, il governo monti ha negato la rivalutazione automatica dell’indennità di contingenza!
… quelli non sono diritti acquisiti?
Difatti, dal 2011 al 2014 hanno perso migliaia e migliaia di euro, ma giacchè la corte costituzionale ha dichiarato incostituzionale il dl in questione, col governo renzi è stato rimborsato un una tantum irrisorio e il dovuto più sostanzioso è andato nel dimenticatoi …

… quindi, a parte i monti, i letta, i renzi, il bersanik si o calendak si o sto cazzo di giuseppi bis tris avvocato dee cause perse … molto più zavorra di loro sono i sindacati fannulloni magna magna e fffanncul lavoratore operaio pensionato …

[SM=x44467] [SM=x44463]

[Edited by AlcibiadeR 7/2/2020 1:35 AM]
OFFLINE
Post: 2,187
Registered in: 2/19/2012
Location: MILANO
Age: 27
Gender: Male

Utente Power



7/3/2020 1:11 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ci vuole la GHIGLIOTTINA! [SM=x44510]
OFFLINE
Post: 18,830
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
7/3/2020 1:45 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Bersanik
AlcibiadeR, 02/07/2020 01:26:




… cmq bersarik o bersanok, una cosa è certa che alla fine saranno ripristinati i vitalizi e rimborsati pure gli arretrati …
… perché c’è poco da dire … per “loro” sono diritti acquisti!

… mentre ai pensionati, anzitutto quelli della fascia intermedia, il governo monti ha negato la rivalutazione automatica dell’indennità di contingenza!
… quelli non sono diritti acquisiti?
Difatti, dal 2011 al 2014 hanno perso migliaia e migliaia di euro, ma giacchè la corte costituzionale ha dichiarato incostituzionale il dl in questione, col governo renzi è stato rimborsato un una tantum irrisorio e il dovuto più sostanzioso è andato nel dimenticatoi …

… quindi, a parte i monti, i letta, i renzi, il bersanik si o calendak si o sto cazzo di giuseppi bis tris avvocato dee cause perse … molto più zavorra di loro sono i sindacati fannulloni magna magna e fffanncul lavoratore operaio pensionato …

[SM=x44467] [SM=x44463]





I Sindacati sono un partito in più

non registrati come partito ma sono un partito

partito-industria

con tutti i soldi che si beccano dalle buste paga per tessere , dai Caf, dalle vertenze

ne hanno più loro che un partito

un ora di telefonate a 12 numeri

avesse risposto qualche pezzo di merda


non servono più ad un cazzo


sarebbe ora che la gente va all'INPS e si fa cancellare dalla busta paga la voce contributo sindacale


tanto se hai problemi non capiscono un cazzo e non ti aiutano

sono solo un freno a mano
7/3/2020 3:52 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Bersanik
pliskiss, 03/07/2020 01:45:




I Sindacati sono un partito in più

non registrati come partito ma sono un partito

partito-industria

con tutti i soldi che si beccano dalle buste paga per tessere , dai Caf, dalle vertenze

ne hanno più loro che un partito

un ora di telefonate a 12 numeri

avesse risposto qualche pezzo di merda


non servono più ad un cazzo


sarebbe ora che la gente va all'INPS e si fa cancellare dalla busta paga la voce contributo sindacale


tanto se hai problemi non capiscono un cazzo e non ti aiutano

sono solo un freno a mano



… appunto!
il sindacato, specialmente quello di matrice sinistroide, cgil (mentre gli altri due della confederazione non hanno mai contato un cazzo!), è sempre stato un tumore maligno dell’Italia, nato e sviluppatosi coi lama, trentin, cofferati, epifani e fino alla metastasi con la camusso e l'attuale sempre perplimuto landini tutta chiacchiera e niente fatti! … sono i servi dei padroni e il secondo mascherato nemico (il primo è sempre il governo) dei lavoratori e di quanti si sono guadagnati la meritata pensione!

… e avrai pure tu notato, caro el me Piss, che da quando sono subentrati abusivamente i governi di sinistra – dal monti fino all’attuale giuseppi bis – lo “sciopero” è sparito da unico e vero strumento di protesta, sebbene durante questo decennio di malgoverni, i lavoratori abbiano subito un costante ladrocinio legalizzato oltre all’aumento della disoccupazione specie per la generazione giovanile … chiaramente col tacito consenso di questi ultimi governi … ilva o alitalia o quant’altro di aziende di calibro, sono solo la punta dell'enorme iceberg sul fallimento, anzi, a confermare l’inutilità del sindacato …

[SM=x44499] [SM=x44515]


OFFLINE
Post: 18,831
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
7/3/2020 4:33 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Bersanik
AlcibiadeR, 03/07/2020 15:52:



… appunto!
il sindacato, specialmente quello di matrice sinistroide, cgil (mentre gli altri due della confederazione non hanno mai contato un cazzo!), è sempre stato un tumore maligno dell’Italia, nato e sviluppatosi coi lama, trentin, cofferati, epifani e fino alla metastasi con la camusso e l'attuale sempre perplimuto landini tutta chiacchiera e niente fatti! … sono i servi dei padroni e il secondo mascherato nemico (il primo è sempre il governo) dei lavoratori e di quanti si sono guadagnati la meritata pensione!

… e avrai pure tu notato, caro el me Piss, che da quando sono subentrati abusivamente i governi di sinistra – dal monti fino all’attuale giuseppi bis – lo “sciopero” è sparito da unico e vero strumento di protesta, sebbene durante questo decennio di malgoverni, i lavoratori abbiano subito un costante ladrocinio legalizzato oltre all’aumento della disoccupazione specie per la generazione giovanile … chiaramente col tacito consenso di questi ultimi governi … ilva o alitalia o quant’altro di aziende di calibro, sono solo la punta dell'enorme iceberg sul fallimento, anzi, a confermare l’inutilità del sindacato …

[SM=x44499] [SM=x44515]






Ai tempi Democrazia Cristiana e Berlusca era tutto uno sciopero

ricordo come se fosse adesso

comandava Prodi

ma i vari Biagi Prodi e company avevano cominciato a svendere gli operai con la flessibilità gratuita

ebbi una discussione con quello del consiglio di fabbrica e gli dissi""e allora scioperiamo!""

mi rispose "" non è il momento "" la mia risposta fu "" era sempre il momento solo quando c'era il Berlusca??"""

il sindacato dovrebbe fare l'interesse del lavoratore non l'interesse politico a chi sei associato

ipotizziamo un governo di centro destra

mi taglio il coglione destro che ogni giorno organizzano uno sciopero


una Nazione che non guarda mai in faccia alla realtà sarà sempre ferma






quando Berlusca nominò la parola pensioni eravamo in 200.000 in Corso Venezia

quando la Fornero ha toccato le pensioni nessuno ha mosso un dito
[Edited by pliskiss 7/3/2020 4:36 PM]
7/3/2020 5:36 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Bersanik
pliskiss, 03/07/2020 16:33:




Ai tempi Democrazia Cristiana e Berlusca era tutto uno sciopero

ricordo come se fosse adesso

comandava Prodi

ma i vari Biagi Prodi e company avevano cominciato a svendere gli operai con la flessibilità gratuita

ebbi una discussione con quello del consiglio di fabbrica e gli dissi""e allora scioperiamo!""

mi rispose "" non è il momento "" la mia risposta fu "" era sempre il momento solo quando c'era il Berlusca??"""

il sindacato dovrebbe fare l'interesse del lavoratore non l'interesse politico a chi sei associato

ipotizziamo un governo di centro destra

mi taglio il coglione destro che ogni giorno organizzano uno sciopero


una Nazione che non guarda mai in faccia alla realtà sarà sempre ferma






quando Berlusca nominò la parola pensioni eravamo in 200.000 in Corso Venezia

quando la Fornero ha toccato le pensioni nessuno ha mosso un dito




... ti xè grande Pissssssssssssssssssssssssss ... come el to soito! [SM=x44462] [SM=x44458]

sei sempre addentrato, e quel che più conta, sei esplicito onesto nelle tue denuncie verso qualsiasi sozzone indifferentemente se di destra o di sinistra! ... se poi parliamo di quel cogxxxxx (stago sito che xè mejo par mi e eà me famegia!) del mortadella, oltre ad aver trombato gli italiani - chiaramente noialtri della cittandinanza medio-bassa! - con l'€uro de merda, allora siamo proprio a posto!

... va ben Piss andiamo sempre avanti come bulldozer che i conti, prima o poi, saranno saldati per tutti! [SM=x44458]


[SM=x44499] [SM=g1700002]




OFFLINE
Post: 18,832
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
7/3/2020 9:15 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Bersanik
AlcibiadeR, 03/07/2020 17:36:




... ti xè grande Pissssssssssssssssssssssssss ... come el to soito! [SM=x44462] [SM=x44458]

sei sempre addentrato, e quel che più conta, sei esplicito onesto nelle tue denuncie verso qualsiasi sozzone indifferentemente se di destra o di sinistra! ... se poi parliamo di quel cogxxxxx (stago sito che xè mejo par mi e eà me famegia!) del mortadella, oltre ad aver trombato gli italiani - chiaramente noialtri della cittandinanza medio-bassa! - con l'€uro de merda, allora siamo proprio a posto!

... va ben Piss andiamo sempre avanti come bulldozer che i conti, prima o poi, saranno saldati per tutti! [SM=x44458]


[SM=x44499] [SM=g1700002]








esprimo giudizi per come l'ho vista io nel tempo


e posso dire che tante aziende i sindacati se le sono vendute

quelli del consiglio di fabbrica magari cercano di fare le cose onestamente, ma i capoccioni dall'alto gli dicono "" lascia perdere che li' non si può più fare un cazzo, abbiamo già trattato noi con la parte padronale"""

essere formichina e andare a vedere le trattative e poi magari perchè no magari pure il c/c di qualcuno


nel 2001 eravamo terzi in Europa secondo la classifica Stampamedia.net

Tecnologicamente all'avanguardia , un battaglione tutti al posto giusto, dall'allestimento grafico quadri ai magazzinieri

tanti soldi per tutti

questo tanti soldi per tutti non andava bene e si è cercato in tutti modi di mandare l'azienda in crisi, tagliando e ritagliando

""" blocchiamo le testate"" risposta "" non è il momento"""

i giochi erano già fatti a pappa e ciccia


tutti a casa


i sindacati ??

si sono occupati poi della cassa integrazione e poi della mobilità

tanti lasciati a mare dal sindacato dovettero prendersi pure avvocati


come l'ho vista io che grazie a dio mi sono salvato perchè ho iniziato a lavorare a 15 anni


I Sindacati hanno partecipato alla chiusura dell'Azienda

7/3/2020 11:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Bersanik
pliskiss, 03/07/2020 21:15:




esprimo giudizi per come l'ho vista io nel tempo


e posso dire che tante aziende i sindacati se le sono vendute

quelli del consiglio di fabbrica magari cercano di fare le cose onestamente, ma i capoccioni dall'alto gli dicono "" lascia perdere che li' non si può più fare un cazzo, abbiamo già trattato noi con la parte padronale"""

essere formichina e andare a vedere le trattative e poi magari perchè no magari pure il c/c di qualcuno


nel 2001 eravamo terzi in Europa secondo la classifica Stampamedia.net

Tecnologicamente all'avanguardia , un battaglione tutti al posto giusto, dall'allestimento grafico quadri ai magazzinieri

tanti soldi per tutti

questo tanti soldi per tutti non andava bene e si è cercato in tutti modi di mandare l'azienda in crisi, tagliando e ritagliando

""" blocchiamo le testate"" risposta "" non è il momento"""

i giochi erano già fatti a pappa e ciccia


tutti a casa


i sindacati ??

si sono occupati poi della cassa integrazione e poi della mobilità

tanti lasciati a mare dal sindacato dovettero prendersi pure avvocati


come l'ho vista io che grazie a dio mi sono salvato perchè ho iniziato a lavorare a 15 anni


I Sindacati hanno partecipato alla chiusura dell'Azienda





... te gò fregà, PIsss [SM=x44455]
io ho comincito a 14anni stagionale garzone fiorista e quando consegnavo le piante a quelche famiglia ricca e veniva la domestica a ritirare non mi davano neanche un centesimo di mancetta, mentre dalle famiglie normali, quelle come la mia e la tua, mi davano sempre la mancia oppure mi davano bibite dolcetti etc ... cmq a quei ricchi - avvocati bancari pezzi grossi - con le case lussuose nei megliori posti di Venesssia o in Canal Grande o vicino Piazza San Marco, almeno qualche volta mi sfogavo con delle belle luuuuuuuuuunghe pisciate nell'androne [SM=x44458] [SM=x44458] [SM=x44458] [SM=x44457] e non mi hanno mai beccato ...

... cmq sempre grazie ai miei, ho potuto andare avanti con gli studi e poi (come ti ho detto altrove) trovare il posto al giornale ...
e pienamente d'accordo che i rappresentanti del consiglio di fabbrica la cui maggioranza veniva dalla gavetta si davano da fare ma quasi sempre le assemblee si riducevano soltanto a chiacchiere perchè il tutto era già programmato con i vertici sindacali regionali e nazionali, di gente mai vista o molto sporadicamente e tutta incravattata, tizi che puzzavano da venduti appena li inquadravi sulla musana ...


[SM=x44499] [SM=g1700002]


OFFLINE
Post: 18,833
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
7/4/2020 1:12 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Re: Bersanik
AlcibiadeR, 03/07/2020 23:51:




... te gò fregà, PIsss [SM=x44455]
io ho comincito a 14anni stagionale garzone fiorista e quando consegnavo le piante a quelche famiglia ricca e veniva la domestica a ritirare non mi davano neanche un centesimo di mancetta, mentre dalle famiglie normali, quelle come la mia e la tua, mi davano sempre la mancia oppure mi davano bibite dolcetti etc ... cmq a quei ricchi - avvocati bancari pezzi grossi - con le case lussuose nei megliori posti di Venesssia o in Canal Grande o vicino Piazza San Marco, almeno qualche volta mi sfogavo con delle belle luuuuuuuuuunghe pisciate nell'androne [SM=x44458] [SM=x44458] [SM=x44458] [SM=x44457] e non mi hanno mai beccato ...

... cmq sempre grazie ai miei, ho potuto andare avanti con gli studi e poi (come ti ho detto altrove) trovare il posto al giornale ...
e pienamente d'accordo che i rappresentanti del consiglio di fabbrica la cui maggioranza veniva dalla gavetta si davano da fare ma quasi sempre le assemblee si riducevano soltanto a chiacchiere perchè il tutto era già programmato con i vertici sindacali regionali e nazionali, di gente mai vista o molto sporadicamente e tutta incravattata, tizi che puzzavano da venduti appena li inquadravi sulla musana ...


[SM=x44499] [SM=g1700002]











beh se a sè per quelo mi ho incomincià a tredese

mia madre terrorizzata finito le scuole che facevo il coglione in giro mi fece fare giugno e luglio nell'officina del meccanico di fianco a casa, in pratica lo schiavetto a costo zero


il consiglio di fabbrica ?

per come mi è sembrato gente onesta che ci potevi parlare

ma siccome io non mi fido di nessuno, a volte ci ripenso e qualche cosa non mi ritorna

quando arrivavano i capoccioni tante cose diventavano troppo top secret

se chiedevi ti dicevano che il tutto era stato detto in assemblea

per me c'era dell'altro ed era nascosto e non c'era un cazzo di bello, era troppo un menar il can per l'aia

cmq sia io aspettavo il momento per la legge prepensionamento [SM=x44458]

e quel giovedi mattina che la beccai sul sito dell'INPS andai 2 ore prima in ditta, acchiappai quello del consiglio di fabbrica e gli dissi che era uscita

mi disse che doveva chiamare Bergamo, alle 16.00 arrivò e mi disse " hai visto giusto hai finito""

mi inginocchiai alla macchinetta del caffè [SM=x44476]


magone l'ultima notte prima di timbrare all'uscita con definitivo svuotaggio armadietto


poi a cà due grapoti e tuto pasà [SM=x44458]


con i sindacati non ho mai avuto feelig e spesso e volentieri entravo in discussione

tanto è vero guarda caso che per un voto non entrai a far parte del consiglio degli iscritti

era meglio che stavo fuori dai coglioni perchè ad attaccare i loro capoccioni ci impiegavo 2 secondi [SM=x44458]






[Edited by pliskiss 7/4/2020 1:43 AM]
7/4/2020 2:22 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

[SM=x44499] ... ori! Piss ori ori ... [SM=x44462] [SM=x44458] [SM=x44458] [SM=x44458]
7/18/2020 4:42 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

[SM=x44499] … il bluff dei populisti: di maio e i giostrai grillini … [SM=x44457]






L’ignoranza dei 5 stelle sui vitalizi




Le loro proteste dovrebbero essere rivolte contro se stessi



(di Massimo Teodori) - Le proteste dei pentastellati contro la "Commissione contenzioso" del Senato che ha dichiarato nulla la deliberazione della presidenza sui vitalizi dovrebbero essere rivolte contro se stessi. La commissione è un organo giurisdizionale di garanzia che fa le veci del sistema giudiziario incompetente negli affari interni degli organi costituzionali che seguono il regime della cosiddetta "autodichia". Il deliberato della presidenza del Senato, fotocopiato dalla Camera di Fico, è il risultato dell’ignoranza del diritto costituzionale e parlamentare, dell’arroganza antiparlamentare di chi vuole travolgere qualsiasi regola dello Stato di diritto, e della demagogia di chi intende governare ingannando a suon di slogan l’opinione pubblica.

I vitalizi non possono essere reintrodotti perché non esistono più dal 2012, quando le presidenze delle Camere introdussero anche per i parlamentari, come per la pubblica amministrazione, il sistema pensionistico contributivo a posto di quello retributivo. I vitalizi "retributivi" sono relativi al periodo pre-2012, seguiti poi dalle pensioni "contributive". In origini i vitalizi erano legati allo stipendio dei parlamentari che, a sua volta, era parametrato sul primo presidente della Corte di Cassazione. Ho fatto parte negli anni ’80 da deputato radicale del consiglio di presidenza della Camera, e ripetutamente ho proposto di tagliare stipendi e vitalizi parlamentari sganciandoli dal meccanismo che determinava l’importo, quello degli alti magistrati. Ritenevo che fosse al contrario opportuno aumentare il bilancio dei servizi parlamentari benissimo svolti da valenti funzionari con l’obiettivo di tagliare il cordone con i consiglieri esterni. Allora, a più riprese i vitalizi furono ridotti nella misura del 10% come consentito dalle norme generali sulla retroattività. Perché le delibere delle presidenze di Camera e Senato volute dai Cinquestelle e accettate passivamente per conformismo demagogico dai rappresentanti degli altri gruppi, a cominciare dal Partito Democratico, sono state sbagliate e destinate ad essere, prima o poi, annullate?

Il contrasto delle delibere con le norme costituzionali e giurisprudenziali ha diversi aspetti : 1) la retroattività; 2) il taglio retroattivo (dal 40 all’80%) ai vitalizi in vigore fino al 2011; 3) l’applicazione di una tabella fantasiosa di cui non si conosce la paternità; 4) l’applicazione del taglio ai soli parlamentari del passato (denominati spregiativamente casta) e non già a tutti i membri degli organi costituzionali in analogo regime di autodichia (Presidenza della repubblica, Corte costituzionale, Consiglio superiore della magistratura, Cnel, Consiglio di Stato ); 5) il contrasto con i principi della Corte europea di giustizia. L’operazione dei 5 stelle, digerita da quasi tutti gli altri gruppi, è stata compiuta non sulla base di possibili norme di diritto (e ce ne erano) ma facendo leva su una effimera maggioranza nei consigli di presidenza delle Camere, costituiti per la prima volta nella storia non con metodo proporzionale ma a vantaggio in questa legislatura di M5S e Lega.

I grillini, per affermare le loro demagogie, hanno inoltre fatto uso dell’ostruzionismo della maggioranza, del boicottaggio e delle dimissioni nell’organo di garanzia con l’obiettivo di paralizzare il corso della giustizia interna di rango costituzionale. Sarebbe stato possibile incidere significativamente (ma non discrezionalmente) su stipendi e pensioni dei parlamentari presenti e passati con una legge votata dal Parlamento riguardante (in misura ragionevole), oltre a tutti gli organi costituzionali, centinaia di migliaia di pensioni analogamente calcolate con metodo retributivo nella pubblica amministrazione. La verità è che questa penosa vicenda – penosa per coloro che l’hanno promossa andando in piazza con poltrone e forbicioni di cartapesta che era più opportuno fossero rivolte ai propri comportamenti lottizzatori - non è altro che un capitolo dell’antiparlamentarismo dei seguaci populisti di Grillo e Casaleggio, e della Lega, che non sanno – e non vogliono sapere – che cosa è lo Stato di diritto.



Fonte



[SM=x44499] [SM=g1700002]


Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:48 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com

IperCaforum il forum degli ipercafoni e delle ipercafone