printprintFacebook
IperCaforum il forum degli ipercafoni
 
Previous page | 1 | Next page
Facebook  

Nucleare, l’Enea accende i motori per l’avvio del centro italiano per la fusione

Last Update: 9/18/2020 12:58 AM
Author
Vote | Print | Email Notification    
ONLINE
Post: 6,753
Registered in: 6/23/2005
Location: ROMA
Age: 52
Gender: Male

Utente Power



9/16/2020 8:56 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

articolo de ilsole24ore di Celestina Dominelli 15 settembre 2020

Entra nella fase operativa la realizzazione del Dtt (Divertor Tokamak Tst) il progetto che servirà a sperimentare soluzioni avanzate per produrre energia dalla fusione nucleare

L’Enea accende ufficialmente i motori per l’avvio del Centro italiano per la fusione nucleare. È infatti partita la fase operativa per la realizzazione del progetto Dtt (Diverter Tokamk Test), la macchina che dovrà sperimentare soluzioni all’avanguardia per l’energia da fusione. L’impianto sperimentale, costruito presso il Centro di ricerche Enea di Frascati, è stato voluto fortemente dall’Italia in un settore considerato strategico. Il primo tassello è dunque scattato con l’assegnazione dei primi appalti dopo il consolidamento del progetto e la creazione della società Dtt Scarl, composta da Enea, Eni e Consorzio Create.

I costi del progetto
Il progetto, che vale circa 600 milioni di euro, sarà realizzato grazie al contributo finanziario dei ministeri dello Sviluppo Economico e dell’Università e della Ricerca, della Regione Lazio, di Enea e degli altri partner del consorzio, oltre al prestito di 250 milioni di euro messo in pista dalla Banca europea degli investimenti (Bei) nell’ambito dei fondi Efsi (piano Juncker). La macchina Dtt sarà collocata all’interno di un polo scientifico e tecnologico all’avanguardia, aperto a ricercatori e scienziati di tutto il mondo.

Le ricadute economiche e occupazionali
Alla realizzazione di Dtt sono associati importanti benefici per il territorio. È stato infatti stimato, sulla base dell’impatto prodotto da progetti analoghi, un fattore 4, vale a dire oltre 2 miliardi di euro di ricadute solo dal punto di vista economico. Nei sette anni di realizzazione, sono previsti circa 1500 nuovi posti di lavoro di cui 500 diretti e altri mille nell’indotto.

Il collegamento con gli altri reattori europei
Dtt nasce come anello di collegamento tra i grandi progetti internazionali di fusione nucleare Iter (l’impianto in via di realizzazione nel sud della Francia, a Cadarache) e Demo (il reattore che dopo il 2050 dovrà produrre energia elettrica da fusione nucleare) per fornire risposte scientifiche, tecniche e tecnologiche a problematiche di grande rilievo come la gestione dei grandi flussi di potenza prodotti dal plasma combustibile e i materiali da usare come “contenitore” a prova di temperature elevatissime.

L’identikit di Dtt
macchina in costruzione a Frascati sarà una struttura ipertecnologica alta 10 metri con raggio 5, all’interno della quale saranno confinati 33 metri cubi di plasma alla temperatura di 100 milioni di gradi con una intensità di corrente di 6 milioni di Ampere (pari alla corrente di sei milioni di lampade) e un carico termico sui materiali fino a 50 milioni di watt per metro quadrato (oltre due volte la potenza di un razzo al decollo). Gli oltre 40 chilometri di cavi superconduttori, realizzati in niobio, stagno e titanio, opereranno alla temperatura di 269 gradi sotto zero e saranno collocati solo a poche decine di centimetri dal plasma portato alla temperatura di 100 milioni di gradi.



_________________

"feriscono il mio cuore
d'un languore
monotono." Paul Verlaine
OFFLINE
Post: 19,200
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
9/16/2020 3:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

interessante


Cos'è la Fusione Nucleare
La Fusione è la sorgente d'energia del sole e delle stelle.
Per soddisfare le necessità di una popolazione mondiale in continua crescita, la ricerca sulla Fusione Nucleare si propone di dimostrare che questa sorgente di energia può essere usata per produrre elettricità in modo sicuro, rispettoso dell'ambiente e con risorse di combustibile abbondanti.
Questa sezione didattica del sito, offre una breve ma semplice introduzione alla Fusione Nucleare, organizzata in paragrafi, che suggeriamo di consultare in sequenza:

La Fusione Termonucleare
Le reazioni termonucleari delle stelle
Reazioni Nucleari esoenergetiche
Condizioni per la fusione termonucleare controllata
Fusione a Confinamento Magnetico
Fusione a Confinamento Inerziale
Combustibili e risorse
Condizioni per la realizzazione del reattore a Fusione
Di pari semplicità suggeriamo, inoltre, la visione dei seguenti brevissimi filmati:

Fissione e Fusione nucleari a confronto
(correda il precedente paragrafo 3)
Confinamento Magnetico e Inerziale
(correda i precedenti paragrafi 5 e 6)
Reazioni di Fusione
(correda il precedente paragrafo 7)
Principio del Reattore a Fusione
(correda il precedente paragrafo 8)
continuando con la presentazione animata e parlata: “Accendiamo l'energia delle stelle”.
Descrizioni più dettagliate e ben fatte possono essere trovate su Internet (vedere la nostra collezione di links), ma soprattutto vi suggeriamo una visita ai siti di: "General Atomics Fusion Education", "Fusion Energy Education" e del progetto ITER.


se c'è questo dovrebbero essere soldi spesi bene

""""""""si propone di dimostrare che questa sorgente di energia può essere usata per produrre elettricità in modo sicuro, rispettoso dell'ambiente e con risorse di combustibile abbondanti.""""""

di sicuro c'è solo la morte, bisogna anche fidarsi una volta ognitanto
OFFLINE
Post: 6,042
Registered in: 1/10/2014
Location: ANCONA
Age: 44
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



9/16/2020 5:22 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
pliskiss, 16/09/2020 15:54:

interessante


se c'è questo dovrebbero essere soldi spesi bene

""""""""si propone di dimostrare che questa sorgente di energia può essere usata per produrre elettricità in modo sicuro, rispettoso dell'ambiente e con risorse di combustibile abbondanti.""""""

di sicuro c'è solo la morte, bisogna anche fidarsi una volta ognitanto




Speriamo bene, ma è da tanti anni che si parla di questa fusione nucleare e sembra che ancora siamo lontanti dall'ottenere qualcosa di concreto... sembrano solo test su teorie...
OFFLINE
Post: 19,201
Registered in: 8/3/2014
Location: MONZA
Age: 55
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



Vincitore del Concorso:
Iper Spettegules 2015
IperUtente 2015
9/17/2020 12:56 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
Da da da, 16/09/2020 17:22:




Speriamo bene, ma è da tanti anni che si parla di questa fusione nucleare e sembra che ancora siamo lontanti dall'ottenere qualcosa di concreto... sembrano solo test su teorie...



be li si parla di dinghete dinghete, non penso si sputtanino i soldi cosi facilmente

mettiamo sempre cmq che in Italia c'è da aspettarsi di tutto
OFFLINE
Post: 3,059
Registered in: 5/23/2003
Location: ROMA
Age: 36
Gender: Male

Utente Power



9/18/2020 12:58 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

tutto meno che ci facciano saltare per aria con questo nuovo reattore nucleare...
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Home Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.5.2] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 7:23 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2020 FFZ srl - www.freeforumzone.com

IperCaforum il forum degli ipercafoni e delle ipercafone