Previous page | 1 2 3 | Next page

MARCO PANTANI

Last Update: 9/6/2017 8:34 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 25,982
Registered in: 4/12/2001
Gender: Male

Utente Power +



L'Ex Capo
Vincitore
IPERFACTOR 2010
2/14/2004 10:53 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

E' morto: assassinato...
ancora non si sanno le cause...

_________________

Rocco
OFFLINE
Post: 4,282
Registered in: 4/30/2001
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



2/14/2004 10:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sì,è notizia Ansa di 10-15 minuti fa.Trovato morto in una stanza del residence "le Rose " di Rimini.
Ancora ignote le cause della morte,a breve il responso del medico legale.
Addio Pirata...[SM=x44468]
OFFLINE
Post: 25,985
Registered in: 4/12/2001
Gender: Male

Utente Power +



L'Ex Capo
Vincitore
IPERFACTOR 2010
2/14/2004 11:35 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

da www.gazzetta.it

MILANO, 14 febbraio 2004 - Marco Pantani è stato trovato morto questa sera in un residence di Rimini. Aveva 34 anni. Il cadavere di Pantani è stato trovato in una stanza del residence Le Rose di Rimini. Sono stati i gestori dello stesso residence a dare l'allarme. Sul posto si trovano già uomini della squadra mobile della Questura di Rimini ed è atteso a momenti l'arrivo di un medico legale. Restano per il momento sconosciute le cause del decesso. Secondo le prime informazioni in possesso della squadra Mobile, non si tratterebbe di morte violenta.

"È una cosa talmente grande che non mi sembra vera". È la prima reazione del c.t. della nazionale italiana di ciclismo Franco Ballerini alla notizia della morte di Pantani. "Con Marco non ho mai avuto molti contatti perché era difficile parlare - continua - avevo notizie da amici e dal presidente del club di Cesenatico. Non ho parole, è impossibile
trovare delle parole".
Con la voce rotta dal pianto Davide Cassani, a Sport2 Sera, ha commentato la scomparsa di Marco Pantani. Perché è successo? "Vorrei capirlo anch'io -ha detto - trovare le parole è impossibile, sono stato con lui nel '97 dopo l'incidente e abbiamo passato dei momenti straordinari, ma so che adesso passava un momento difficile della sua vita, era affondato in un vortice... Sono veramente affranto". Quando lo ha sentito per l'ultima volta? "Un mese fa: era profondamente amareggiato, cambiato, non era più lui, era un altro uomo". E' stato aiutato Pantani dal mondo del ciclismo? "Qualcuno lo ha aiutato, altri no. Pantani ha avvicinato tanta gente al mondo del ciclismo. Anche oggi mi chiedevano come stava, quando tornava. Lui non era più lui, era così amareggiato. E io sono affranto".
Poche parole da Moreno Argentin a commento della morte di Pantani. "Mi dispiace per lui". Poi nessun'altra parola. "Mi dispiace, veramente mi dispiace". Sconvolto Mario Scirea, che è con la Domina al Giro del Mediterraneo: "Siamo tutti sconvolti - dice il compagno di squadra di Mario Cipollini -. È un colpo micidiale, una notizia che non mi sarei mai aspettato". L'olimpionica di ciclismo su pista Antonella Bellutti è "sotto shock": "L'ho incrociato solo qualche volta in qualche gala. Inizialmente la sua vicenda personale mi aveva provocato molta rabbia perché faceva male al ciclismo. Poi ho provato pena nei suoi confronti perché era uno dei pochi ad aver pagato tantissimo. Non era un mistero che soffrisse di depressione. Era un personaggio che con tutti i suoi buchi neri era stremato". "Sono sconvolto, traumatizzato - dice Felice Gimondi -. Marco ha pagato tutto a caro prezzo - ha aggiunto Gimondi - Per anni è stato nell'occhio del ciclone dopo essere stato il numero uno al mondo. E poi si era isolato da solo. Era fragile".

_________________

Rocco
OFFLINE
Post: 222
Registered in: 1/30/2004
Gender: Male


Prono Man
Vincitore concorsi
pronostici 2007-2008
e 2009-2010
Vincitore IPER F1 2010
IPERMASCULO 2004
2/15/2004 1:55 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ho saputo della notizia appena finito di cenare dalla radio, sinceramente mi ha sconvolto perchè ho subito pensato a tutte le schifezze che si prendono in TUTTI gli sport!!!

addio pirata

_________________

“…E tutto quello che devi fare è metterti le cuffie, sdraiarti per terra e ascoltare il cd della tua vita, traccia dopo traccia, nessuna è andata persa: tutte sono state vissute e tutte, in un modo o nell’altro servono ad andare avanti. Non pentirti, non giudicarti, sei quello che sei e non c’è niente di meglio al mondo. Pausa, rewind, play, e ancora e ancora e ancora, non spegnere mai il tuo campionatore, continua a registrare, a mettere insieme i suoni per riempire il caos che hai dentro. E se scenderà una lacrima quando li ascolti, beh, non avere paura, è come la lacrima di un fan che ascolta la sua canzone preferita…”
OFFLINE
Post: 72
Registered in: 1/1/2004
Location: TORINO
Age: 50
Gender: Male


2/15/2004 1:55 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Prima di lui quasi più nessuno vedeva il ciclismo in TV. Ora si dirà tutto e il contrario di tutto. Resta però il fatto che lui ha fatto rivivere il ciclismo ed è stato stritolato da un meccanismo perverso. Grazie lo stesso Marco.

_________________


Il leopardo è l'anima ribelle della savana.
Va per la sua strada solitario, scansando la iena e il leone.
Non teme nulla perchè tutto calcola.
OFFLINE
Post: 1,313
Registered in: 2/13/2003
Location: CAGLIARI
Age: 42
Gender: Male


2/15/2004 3:08 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

... è dura scrivere qualcosa...
se ne va un bel pezzo del regno della mia fantasia...

non ho molte parole... rabbia forse...

arrivederci Pirata...

lassù... ogni tanto... fai vincere anche gli altri


[SM=x44475]

_________________




Danielone
OFFLINE
Post: 2,101
Registered in: 7/7/2007
Location: ADRIA
Age: 103
Gender: Male


2/15/2004 10:13 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao pirata........non ti dimenticheremo MAI!!!!!


meriti rispetto......... [SM=x44469]
OFFLINE
Post: 355
Registered in: 6/6/2003
Gender: Female


2/15/2004 10:14 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ciao...è stato un colpo ieri sera apprendere la notizia.....

_________________



"Lavora come se non
avessi bisogno dei soldi.
Ama come se nessuno ti avesse mai fatto soffrire.
Balla come se nessuno ti stesse guardando.
Canta come se nessuno ti stesse sentendo.
Vivi come se il Paradiso fosse sulla Terra".






OFFLINE
Post: 5,647
Registered in: 3/24/2003
Gender: Male


2/15/2004 10:18 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote



Non avevo il coraggio di aprire il topic, stamattina...

_________________







"Io sono un cantastorie, per molte terre e paesi ho sempre viaggiato.
Ora sono giunto a questa: lasciate che prima di partirne io canti..."


(Anonimo del XIII sec.)

OFFLINE
Post: 5,128
Registered in: 5/19/2003
Gender: Female


2/15/2004 10:18 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

vedevo un programma su raidue..quando hanno comunicato la sua morte..
mi spiace tantissimo..che un altro giovane uomo sia timasto schiacciato da questo tempo che a volte da tanto e a volte toglie troppo in fretta.-. senza risparmiare chi forse..necessita un pochino più di cura..

una carezza Pirata..

_________________

________________________________
Quando mi trovo di fronte a tanta cortesia e ostentazione di buoni sentimenti,mi aspetto sempre di trovare una corrispondente dose di brutalità.E' la legge delle coppie di opposti:si presentano sempre insieme.

Jung







OFFLINE
Post: 2,772
Registered in: 4/13/2001
Gender: Male

Utente Power +



2/15/2004 10:23 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Sono veramente triste per questa cosa.
Nella triade dei miei idoli sportivi c'era lui ,Tomba e Schumacher, quante volte ho tropidato davanti alla tv per le sue imprese, diverse volte sono andato a vederlo al giro d'italia tipo ad Oropa nel 99, quanti ricordi associo alle sue imprese positive e negative.
Naturalmente ora si tirera fuori il discorso doping,io non trovo giusto giudicare singolarmente un campione ma il sistema che lo porta secondo me a comportarsi a tal modo.
Era pure del Milan, mi piacerebbe che lo sport italiano lo ricordasse in qualche maniera come comunque merita..grazie Marco
[SM=x44468] [SM=x44477] [SM=x44476]
OFFLINE
Post: 2,102
Registered in: 7/7/2007
Location: ADRIA
Age: 103
Gender: Male


2/15/2004 10:35 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

nonostante le calunnie che abbiano detto contro di lui.......RIMANE UN GRANDE CAMPIONE DEL CICLISMO!!!!!!





ONORE E RISPETTO AI CADUTI[SM=x44469]
OFFLINE
Post: 5,584
Registered in: 10/15/2001
Location: PONTEVICO
Age: 48
Gender: Male

Utente Power



BROCCOLO D'ORO
per 4 edizioni
dal 2003 al 2005
2/15/2004 11:00 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ciao Pirata! [SM=x44468]

_________________



It's been a long time since I Rock and Rolled,
It's been a long time since I did the Stroll.
Ooh, let me get it back, let me get it back,
Let me get it back, baby, where I come from.
It's been a long time, been a long time, been a
long lonely, lonely, lonely, lonely, lonely time.



OFFLINE
Post: 5,129
Registered in: 5/19/2003
Gender: Female


2/15/2004 11:01 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:

Scritto da: @@mfunky@@ 15/02/2004 10.35
nonostante le calunnie che abbiano detto contro di lui.......RIMANE UN GRANDE CAMPIONE DEL CICLISMO!!!!!!





ONORE E RISPETTO AI CADUTI[SM=x44469]



nn hanno detto nulla di sgradevole..e il suo tributo al ciclismo è innegabile..
per cui inutile scaldarsi..
a me spiace che lui abbia avuto dei problemi..e che nn sia riuscito a venirne fuori..
molte persone lo hanno amato..
tante,,,
e il fatto che sia stato un grande campione..è indiscusso

[Modificato da collagediemozioni 15/02/2004 11.02]

_________________

________________________________
Quando mi trovo di fronte a tanta cortesia e ostentazione di buoni sentimenti,mi aspetto sempre di trovare una corrispondente dose di brutalità.E' la legge delle coppie di opposti:si presentano sempre insieme.

Jung







OFFLINE
Post: 3,697
Registered in: 6/2/2003
Gender: Female


2/15/2004 11:06 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

da La Repubblica

Alle 21 il portiere dell'albergo ha sfondato la porta: nella stanza
molte scatole di ansiolitici vuote. Tra le ipotesi anche l'overdose
La tragedia di Pantani
trovato morto a Rimini
Il corpo nella stanza di un residence: si parla di suicidio
Il ciclista negli ultimi giorni era apparso assente: aveva 34 anni

RIMINI - Tre pattuglie della polizia, un'altra auto abbandonata dai poliziotti in borghese. Ci sono 150 persone, davanti al residence Le Rose. Hanno appena saputo dalla televisione la notizia incredibile. "Pantani, il pirata, Pantani il campione è stato trovato morto in un residence di Rimini". E allora sono corsi qui, i 150 ragazzi. Hanno lasciato i pub e le discoteche e sono tutti a guardare ciò che non si vede. Non c'è nessuna notizia ufficiale. Il sostituto procuratore Paolo Gengarelli - è ormai mezzanotte - è nella stanza di Marco Pantani da un paio d'ore. Il medico legale deve ancora arrivare. Si sa soltanto che sul corpo del campione caduto in disgrazia per doping non ci sono tracce di violenza. Chi lo ha conosciuto, e lo ha amato, qui sul viale davanti al residence vuole parlare agli altri, raccontare ciò che ha nel cuore. "Forse se n'è andato perché così ha voluto, forse si è ucciso. Stamattina era apparso depresso, silenzioso, particolarmente strano".

Ci sono tante scatole vuote di medicinali, nella sua camera, ansiolitici a basso dosaggio. Ma sono tante e vuote. "Sarà l'autopsia a stabilire le cause del decesso" dicono. L'ipotesi del suicidio è sempre più concreta. Fino a poco prima si era parlato anche di overdose. Ma non c'è alcuna conferma. "Se si è drogato in passato?". L'overdose potrebbe essere una conseguenza. Nel giugno scorso il Pirata si era addirittura ricoverato in un centro contro le depressioni e le tossicodipendenze in provincia di Padova. Magistrato e inquirenti restano nella stanza del campione, aspettano l'arrivo del medico. Marco Pantani, 34 anni compiuti il 14 gennaio, è arrivato qui dieci giorni fa, e non si sa perché abbia lasciato la sua villa vicino a Cesenatico. Forse voleva stare solo, per cercare dentro a se stesso le energie per ricominciare, o la forza di farla finita. Le strade di Romagna sono ancora piene di scritte per il Pirata. "Per noi sei sempre un campione". "Pantani, non ti lasceremo mai". A notte fonda è arrivata anche Manola, la sorella di Marco, è sconvolta: "Andate via, andate via".

Il corpo del vincitore dei Giri d'Italia e del Tour è stato trovato alle 21 da un portiere del residence e dal giocatore di una squadra di basket che lo ha aiutato. L'hotel "Le Rose", sul lungomare di Rimini, è un luogo ricercato, dove accanto ai turisti vanno ad alloggiare i calciatori delle squadre locali e quelli del basket. Il Pirata era stato visto nel pomeriggio, ma non è sceso per cena. Il portiere allora è salito in camera, ha bussato e non ha ricevuto risposta. La porta era parzialmente bloccata, ed entrare non è stato facile. L'uomo ha chiamato aiuto, è riuscito ad entrare nella stanza: Pantani era riverso sul letto, senza vita. La morte, dirà poi il magistrato, risale intorno alle cinque del pomeriggio.

Le ricordano tutti, davanti al residence, le cronache del giugno scorso, quando Marco Pantani chiese aiuto a una clinica. Entrò di nascosto, ma la sua faccia era troppo conosciuta e la notizia si diffuse presto.

"Pantani in clinica per disintossicarsi", scrissero i giornali. E lui confessò: "E' vero. Sono qui per curarmi da una forte depressione e per uscire definitivamente da qualche problema". Molti l'avevano capito, che il campione aveva problemi seri: e la depressione probabilmente era il più forte. Due anni fa, a Cesena, con la sua Mercedes aveva infilato al contrario un senso unico, aveva cozzato contro sette auto parcheggiate, ed era apparso stranito e quasi fuori di testa ai poliziotti che l'avevano fermato.

Ma i suoi amici e fans, quelli che andavano apposta a Cesenatico al chiosco delle piadine della famiglia e della fidanzata, non hanno mai voluto credere a queste voci. Le scritte sbiadite sui muri venivano ridipinte con vernice fresca. "Pantani Campione per sempre".

E invece la storia del Pirata finisce qui, in un sabato sera riminese, e anche la morte diventa spettacolo, per quelli che hanno saputo e subito sono arrivati qui, davanti al residence. Adesso il campanile vicino a piazzale Kennedy suona la prima ora dopo mezzanotte e quelli che sono venuti a vedere "dov'è morto Pantani" sono quasi trecento. Le stanze del residence sono illuminate da decine di fari delle telecamere. Da Cesenatico sono arrivati i genitori di Marco, e sua sorella. Fuori, qualche amico vero del Pirata piange. Gli altri mandano messaggini agli amici. "Corri al Le Rose. Ci sono le tv". La bara col corpo di Pantani viene portato via fuori dall'albergo alle 1,30 di notte: la folla applaude tristemente.


(15 febbraio 2004)

_________________

OFFLINE
Post: 3,698
Registered in: 6/2/2003
Gender: Female


2/15/2004 11:07 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Trovati alcuni fogli scritti a mano, sulla carta del residence
Ma non sarebbero messaggi di addio, nè l'annuncio di un suicidio
Nella stanza di Rimini
le ultime lettere di Pantani
Domani l'autopsia svelerà le cause della morte dell'ex campione

RIMINI - Sarà effettuata domani l'autopsia sul corpo di Marco Pantani, l'ex campione di ciclismo trovato morto ieri a Rimini nella stanza del residence "Le Rose" dove aveva preso alloggio nei giorni scorsi. Il pm di Rimini, Paolo Gengarelli, che è sul posto per effettuare il primo sopralluogo, ha dichiarato che il decesso sarebbe avvenuto intorno alle 17 di ieri, e ha confermato che accanto al cadavere sono state trovate scatole di ansiolitici. Lo stesso pm ha precisato che non è stata trovata nella stanza alcuna traccia di sostanze stupefacenti e che al momento "non si può escludere nulla" circa le cause della morte.

Fino all'esame autoptico resteranno dunque in piedi le ipotesi sulla improvvisa morte dell'ex atleta. Overdose da droghe? Eccesso nell'uso di farmaci antidepressivi? Suicidio? Quel che sembra certo, comunque, è che non si è trattato di una morte violenta.

Nella stanza del residence riminese sono stati trovati anche alcuni fogli con gli ultimi pensieri del "Pirata". Riflessioni scritte a penna, sulla carta dell'albergo, che il magistrato definisce di "carattere privato", nei i quali c'era qualche riferimento al ciclismo. Sempre secondo il pm nella camera non è stato trovato alcun biglietto d'addio, né qualche frase che riconducesse a un possibile suicidio.

Pantani aveva preso alloggio nel residence sul lungomare di Rimini da pochissimi giorni, da solo. Al personale dell'albergo era apparso strano, e a tratti assente. Ieri, i dipendenti lo avevano visto per l'ultima volta nel pomeriggio e proprio il suo strano atteggiamento aveva insospettito il portiere, che alle 21.30 ha iniziato a bussare inutilmente alla porta della camera. Poi, quando finalmente è stato finalmente possibile entrare, la tragica scoperta.

(15 febbraio 2004)

_________________

OFFLINE
Post: 155
Registered in: 12/27/2003
Location: BASSANO DEL GRAPPA
Age: 49
Gender: Male

Utente Power



2/15/2004 11:11 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

CIAO MARCO

[Modificato da sucala 15/02/2004 11.13]

_________________







AMO DUE COSE NELLA VITA

TE E LE ROSE

LE ROSE PER UN GIORNO

TE PER SEMPRE



DEDICATA A CAROLINA


ADMIN. DI ANTARES




OFFLINE
Post: 5,585
Registered in: 10/15/2001
Location: PONTEVICO
Age: 48
Gender: Male

Utente Power



BROCCOLO D'ORO
per 4 edizioni
dal 2003 al 2005
2/15/2004 11:14 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Non ho parole... [SM=x44468]

_________________



It's been a long time since I Rock and Rolled,
It's been a long time since I did the Stroll.
Ooh, let me get it back, let me get it back,
Let me get it back, baby, where I come from.
It's been a long time, been a long time, been a
long lonely, lonely, lonely, lonely, lonely time.



OFFLINE
Post: 3,699
Registered in: 6/2/2003
Gender: Female


2/15/2004 11:18 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

[SM=x44471] ciao marco [SM=x44471]

_________________

OFFLINE
Post: 1,325
Registered in: 9/24/2003
Gender: Male


2/15/2004 11:23 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Ho appena saputo....non ho parole.[SM=x44471]

_________________

Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 3 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.0] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 11:07 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2021 FFZ srl - www.freeforumzone.com

IperCaforum il forum degli ipercafoni e delle ipercafone