Previous page | 1 2 | Next page

Muro di Berlino

Last Update: 11/10/2013 5:46 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 101,824
Registered in: 2/28/2002
Gender: Male

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE



ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
11/5/2009 1:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

9 Novembre 1989 "Giorno della Libertà"



MURO BERLINO, DA PIAZZA DI SPAGNA A MACRO:
ROMA CELEBRA IL VENTENNALE




Anche Roma celebra il 20° anniversario della caduta del Muro di Berlino.

Dal Macro ai Mercati di Traiano, dalla scalinata di Trinità de' Monti a villa Ada, dal museo di Roma in Trastevere a 31 gallerie d'arte private.
A partire dal 7 novembre la capitale sarà "invasa" da oltre 30 performance di spettacolo, 38 mostre, 4 convegni e numerosi incontri, dibattiti e momenti di confronto per ricordare la caduta della barriera di cemento lunga 155 chilometri che fino alla notte tra il 9 e il 10 novembre di 20 anni fa ha diviso in due la capitale della Germania.




"Una serie impressionante di eventi"
, così come l'ha descritta l'ambasciatore tedesco in Italia Michael Steiner che li ha presentati in Campidoglio insieme al sindaco Gianni Alemanno,
gli assessori alla cultura e alle politiche scolastiche Umberto Croppi e Laura Marsilio, il sovrintendente Umberto Broccoli, il presidente della commissione comunale cultura Federico Mollicone e il direttore dell'ente nazionale germanico per il turismo Rijker Kettelhake.

(omniroma.it)
(03 novembre 2009 ore 14:31)









Per la prima volta da più di 50 anni,
un cancelliere tedesco parla al Congresso degli Stati Uniti.

Accade oggi. Angela Merkel, appena rieletta capo del governo, incontrerà dapprima Barack Obama alla Casa Bianca, poi terrà il suo discorso, di circa mezz’ora, davanti a deputati e senatori in seduta comune.
L’ultimo cancelliere a parlare al congresso fu Konrad Adenauer nel 1957.

Secondo anticipazioni, Angela Merkel solleciterà i legislatori americani a compiere scelte coraggiose contro i cambiamenti climatici.
L’opposizione all’interno del Senato a un progetto di legge ambientale rischia infatti di legare le mani agli Stati Uniti

in occasione del prossimo meeting globale sul clima a Copenhagen.

Copyright © 2009 euronews

_________________


Non condivido le tue idee, ma darei la vita per vederti sperculeggiare quando le esporrai.
OFFLINE
Post: 4,176
Registered in: 10/12/2001
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male

Utente Power



11/5/2009 3:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

e' stato un bene che sia caduto il muro ?? bah ... [SM=x44465]
OFFLINE
Post: 14,006
Registered in: 5/1/2003
Location: VICENZA
Age: 43
Gender: Female

Utente Power +



PippyZzetta
11/5/2009 3:51 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
sperminator, 05/11/2009 15.40:

e' stato un bene che sia caduto il muro ?? bah ... [SM=x44465]



[SM=x44466] [SM=x44466] [SM=x44466]

credo sia un po' come chiedersi se la rivoluzione francese sia stata un bene [SM=x44465]
perchè questa dietrologia?

secondo me è uno dei momenti più belli della storia moderna
[Edited by piperitapatty 11/5/2009 3:52 PM]

_________________

Perchè ga na testa che manco un porzeo ghe la magnaria
You're a good man,Charlie Brown

Il peggior nemico del bremaz è l'utente Rurro Rurrerini La dichiarazione di guerra
10/07/2009 13.45 - Capitano Marino: Mi quoto, aggiungendo che io soltanto pagherò il dolce alla Pippi.
OFFLINE
Post: 2,082
Registered in: 12/12/2003
Gender: Male

Utente Power



11/5/2009 4:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote


[mode cinico ON]

Per i nostalgici:

tranquilli, l'hanno solo spostato un po' più in la.

[mode cinico OFF]




_________________

"Chi ha parlato, chi ca..o ha parlato? Chi è quel lurido str...o comunista checca pompinaro, che ha firmato la sua condanna a morte? Ah, non è nessuno, eh? Sarà stata la fatina buona del ca..o..."

Il più acerrimo nemico del Bremaz è Rurro Rurrerini.
(ma anche Ramarro Rurale, con il suo fedele servitore lo gnomo Corri Rorra, non scherza....)




Legionis praefectus more cinaedi communis currum regit.

"Siccome c'ho una certa immagine da difendere....."

Dice il saggio: "Viajare descanta, ma se te parti mona te torni mona."




OFFLINE
Post: 4,179
Registered in: 10/12/2001
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male

Utente Power



11/5/2009 4:58 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

qualcosa di comunista ogni tanto mi viene fuori ... [SM=x44455]
OFFLINE
Post: 14,013
Registered in: 5/1/2003
Location: VICENZA
Age: 43
Gender: Female

Utente Power +



PippyZzetta
11/5/2009 6:00 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
sperminator, 05/11/2009 16.58:

qualcosa di comunista ogni tanto mi viene fuori ... [SM=x44455]



cioè solo nostalgia di gulag, annientamento della libertà di pensiero, espressione e movimento? [SM=x44452]

[Edited by piperitapatty 11/5/2009 6:00 PM]

_________________

Perchè ga na testa che manco un porzeo ghe la magnaria
You're a good man,Charlie Brown

Il peggior nemico del bremaz è l'utente Rurro Rurrerini La dichiarazione di guerra
10/07/2009 13.45 - Capitano Marino: Mi quoto, aggiungendo che io soltanto pagherò il dolce alla Pippi.
OFFLINE
Post: 101,844
Registered in: 2/28/2002
Gender: Male

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE



ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
11/5/2009 6:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
sperminator, 05/11/2009 16.58:

qualcosa di comunista ogni tanto mi viene fuori ... [SM=x44455]




ti passo l'indirizzo di un bravo esorcista? [SM=x44452]

_________________


Non condivido le tue idee, ma darei la vita per vederti sperculeggiare quando le esporrai.
OFFLINE
Post: 9,916
Registered in: 3/10/2005
Location: PINEROLO
Age: 49
Gender: Male

Utente Power



11/5/2009 6:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
piperitapatty, 05/11/2009 18.00:



cioè solo nostalgia di gulag, annientamento della libertà di pensiero, espressione e movimento? [SM=x44452]




Forse solo nostalgia della Wodka. [SM=x44457]

_________________

Disapprovo quello che dici, ma difenderò fino alla morte il tuo diritto a dirlo.

(Voltaire)

ma difendiamo anche la grammatica Italiana





Sai cosa scrivere? Allora posta!
Non sai cosa scrivere? Allora spamma!

<-- IO -->

I videogiochi non influenzano i bambini. Voglio dire, se Pac Man avesse influenzato la nostra generazione ora staremmo tutti saltando in sale scure, masticando pillole magiche e ascoltando musica elettronica ripetitiva."
(Kristian Wilson, Nintendo Inc., 1989)

Pochi anni dopo nacquero le feste rave, la musica techno e l'ecstasy...

OFFLINE
Post: 1,611
Registered in: 12/6/2006
Gender: Male

Utente Power



11/5/2009 6:09 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

bhe dai è stato un momento emozionante,avevo 12 anni io, me le ricordo ancora benissimo le scene della gente che con i picconi abbattevano il muro,una cosa inimmaginabile..stava veramente cambiando il mondo, in meglio (almeno per quelle povere persone vittime della dittatura,non solo tedeschi dell'est,ma anche degli altri paesi dell'europa orientale)

poi non so ora a distanza di 20 anni come vanno le cose,sicuramente c'è ancora povertà,meno di prima, ma c'è,altrimenti non verrebbero quà da noi

_________________

bianco77
OFFLINE
Post: 101,847
Registered in: 2/28/2002
Gender: Male

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE



ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
11/5/2009 7:16 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
bianco77, 05/11/2009 18.09:

...anche degli altri paesi dell'europa orientale)

poi non so ora a distanza di 20 anni come vanno le cose,sicuramente c'è ancora povertà,meno di prima, ma c'è,altrimenti non verrebbero quà da noi




qui da noi per chi è intenzionato a delinquere trova le maglie dei controlli e della giustizia molto più larghe
quindi potrebbe essere anche questo uno dei motivi d'attrazione.

_________________


Non condivido le tue idee, ma darei la vita per vederti sperculeggiare quando le esporrai.
OFFLINE
Post: 4,182
Registered in: 10/12/2001
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male

Utente Power



11/5/2009 7:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
piperitapatty, 05/11/2009 18.00:



cioè solo nostalgia di gulag, annientamento della libertà di pensiero, espressione e movimento? [SM=x44452]





ovviamente no [SM=x44455]

ok, torno serio [SM=x44462]

allora, e' ovvio che il muro e' un simbolo nefasto, di negazione di liberta', e come tale venti anni fa' fu un giorno bellissimo. pero' mi chiedo : ok, caduto il comunismo, da cosa e' stato rimpiazzato ? da un liberismo sfrenato ? il mondo avrebbe dovuto avere un' evoluzione positiva, e invece si e' sprecata questa magnifica opportunita' di un crollo di un sistema sbagliato per sostituirla con qualcosa di indefinibile .. mi ricordo bush senior, nel gennaio del 1990, quando disse " la storia ci ha dato ragione, ora siamo legittimati a dire che siamo noi i padroni del mondo libero " .. non critico la caduta del muro, che non avrebbe dovuto mai essere eretto, critico fortemente il " dopo ".

p.s. tornando in tema di nostalgia, ovviamente non sono nostalgico di gente come ceausescu, la cui unica cosa fatta giusta e' stata morire, ma rivendico il fatto di essere nostalgico del pci italiano che e' stato fortemente democratico, che ha prodotto nelle regioni rosse modelli sociali di welfare invidiabili e che ha combattuto le trame oscure della p2 et similia .. [SM=x44458] [SM=x44458]
OFFLINE
Post: 14,014
Registered in: 5/1/2003
Location: VICENZA
Age: 43
Gender: Female

Utente Power +



PippyZzetta
11/5/2009 9:19 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re:
sperminator, 05/11/2009 19.19:




ovviamente no [SM=x44455]

ok, torno serio [SM=x44462]

allora, e' ovvio che il muro e' un simbolo nefasto, di negazione di liberta', e come tale venti anni fa' fu un giorno bellissimo. pero' mi chiedo : ok, caduto il comunismo, da cosa e' stato rimpiazzato ? da un liberismo sfrenato ? il mondo avrebbe dovuto avere un' evoluzione positiva, e invece si e' sprecata questa magnifica opportunita' di un crollo di un sistema sbagliato per sostituirla con qualcosa di indefinibile .. mi ricordo bush senior, nel gennaio del 1990, quando disse " la storia ci ha dato ragione, ora siamo legittimati a dire che siamo noi i padroni del mondo libero " .. non critico la caduta del muro, che non avrebbe dovuto mai essere eretto, critico fortemente il " dopo ".

p.s. tornando in tema di nostalgia, ovviamente non sono nostalgico di gente come ceausescu, la cui unica cosa fatta giusta e' stata morire, ma rivendico il fatto di essere nostalgico del pci italiano che e' stato fortemente democratico, che ha prodotto nelle regioni rosse modelli sociali di welfare invidiabili e che ha combattuto le trame oscure della p2 et similia .. [SM=x44458] [SM=x44458]



guarda sul discorso comunismo italiano la penso come te, nel senso che per me è sempre stato incomparabile con quello di stampo sovietico nonostante i dirigenti ogni tanto andassero a svernare in qualche dacia. non so forse era più "puro" passatemi il termine perchè meno contaminato da un potere individualista e polipesco.

sul dopo muro purtroppo non so che cosa ci si potesse aspettare. a dire la verità il mondo occidentale di allora non è molto diverso da quello di adesso, l'assorbimento ci avrebbe messo anni, ma c'è da dire in modo assolutamente insindacabile che milioni di persone che erano affamate, tenute nell'ignoranza, se non torturate o eliminate fisicamente hanno assaggiato una democrazia e una libertà maggiore di quella che c'era prima. certo non siamo alla perfezione, penso alla cecenia, però mi viene in mente anche la rivoluzione arancione in ukraina.
quel muro doveva cadere così come tutto il sistema comunista doveva accartocciarsi su sè stesso.

capisco la tua "delusione" però in questa occasione non mi sento di dire che si stava meglio quando si stava peggio. magari molti tedeschi dell'est ci hanno pensato, ma sai quando la libertà ce l'hai è facile lamentarsi.
io amo berlino, che trovo una città meravigliosa e che trasuda storia da ogni mattonella, e pensare che una città simile sia stata divisa in due mi fa venire i brividi. però i brividi mi vengono anche quando vedo quella calca di gente che si avvicina ai varchi e quei picconi che cominciano a sfaldarlo in nome della libertà. [SM=x44469]

[Edited by piperitapatty 11/5/2009 9:20 PM]

_________________

Perchè ga na testa che manco un porzeo ghe la magnaria
You're a good man,Charlie Brown

Il peggior nemico del bremaz è l'utente Rurro Rurrerini La dichiarazione di guerra
10/07/2009 13.45 - Capitano Marino: Mi quoto, aggiungendo che io soltanto pagherò il dolce alla Pippi.
OFFLINE
Post: 2,084
Registered in: 12/12/2003
Gender: Male

Utente Power



11/5/2009 10:29 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re:
sperminator, 05/11/2009 19.19:




[...]

p.s. tornando in tema di nostalgia, ovviamente non sono nostalgico di gente come ceausescu, la cui unica cosa fatta giusta e' stata morire, ma rivendico il fatto di essere nostalgico del pci italiano che e' stato fortemente democratico, che ha prodotto nelle regioni rosse modelli sociali di welfare invidiabili e che ha combattuto le trame oscure della p2 et similia .. [SM=x44458] [SM=x44458]




...che ha avuto fondi neri dall'URSS per creare quel welfare, che ha "dimenticato" i prigionieri italiani in russia, che non ha visto le foibe, che non ha visto le varie epurazioni in suolo italiano, che ha finanziato ed organizzato la "Gladio Rossa"...

ah, che nostalgia...




_________________

"Chi ha parlato, chi ca..o ha parlato? Chi è quel lurido str...o comunista checca pompinaro, che ha firmato la sua condanna a morte? Ah, non è nessuno, eh? Sarà stata la fatina buona del ca..o..."

Il più acerrimo nemico del Bremaz è Rurro Rurrerini.
(ma anche Ramarro Rurale, con il suo fedele servitore lo gnomo Corri Rorra, non scherza....)




Legionis praefectus more cinaedi communis currum regit.

"Siccome c'ho una certa immagine da difendere....."

Dice il saggio: "Viajare descanta, ma se te parti mona te torni mona."




OFFLINE
Post: 4,183
Registered in: 10/12/2001
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male

Utente Power



11/5/2009 10:38 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
orckrist, 05/11/2009 22.29:




...che ha avuto fondi neri dall'URSS per creare quel welfare, che ha "dimenticato" i prigionieri italiani in russia, che non ha visto le foibe, che non ha visto le varie epurazioni in suolo italiano, che ha finanziato ed organizzato la "Gladio Rossa"...

ah, che nostalgia...












hai dimenticato di dire che togliatti faceva colazione mangiando i bambini [SM=x44513]

e vabbe', leggiamo il giornale, vediamo il tg4 e ridiamo col babaglino, va' ... [SM=g1700002]
OFFLINE
Post: 5
Registered in: 6/18/2007
Gender: Male


11/6/2009 9:07 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
sperminator, 05/11/2009 15.40:

e' stato un bene che sia caduto il muro ?? bah ... [SM=x44465]




Stai attento perchè è quello che si è chiesto pure Andreotti!!! [SM=x44455]

A parte tutto, la domanda non è assolutamente nè provocatoria nè sciocca anzi... 18 anni fa pure un genovese che è stato il più grande pensatore italiano del novecento se l'è chiesto... Non tanto per l'abbattimento del muro in se che è sacrosanto e un atto dovuto, quanto a ciò che ne scaturì da un punto di vista socio-culturale e oggi ne vediamo le conseguenze...


Tentò la fuga in tram
verso le sei del mattino
dalla bottiglia di orzata
dove galleggia Milano
non fu difficile seguirlo

il poeta della Baggina
la sua anima accesa
mandava luce di lampadina
gli incendiarono il letto
sulla strada di Trento

riuscì a salvarsi dalla sua barba
un pettirosso da combattimento

I Polacchi non morirono subito
e inginocchiati agli ultimi semafori
rifacevano il trucco alle troie di regime
lanciate verso il mare

i trafficanti di saponette
mettevano pancia verso est
chi si convertiva nel novanta
ne era dispensato nel novantuno


la scimmia del quarto Reich
ballava la polka sopra il muro
e mentre si arrampicava
le abbiamo visto tutto il culo


la piramide di Cheope
volle essere ricostruita in quel giorno di festa
masso per masso
schiavo per schiavo
comunista per comunista

La domenica delle salme
non si udirono fucilate
il gas esilarante
presidiava le strade
la domenica delle salme
si portò via tutti i pensieri
e le regine del ''tua culpa''
affollarono i parrucchieri

Nell'assolata galera patria
il secondo secondino
disse a ''Baffi di Sego'' che era il primo
-- si può fare domani sul far del mattino –
e furono inviati messi
fanti cavalli cani ed un somaro
ad annunciare l'amputazione della gamba
di Renato Curcio
il carbonaro

il ministro dei temporali
in un tripudio di tromboni
auspicava democrazia
con la tovaglia sulle mani e le mani sui coglioni
-- voglio vivere in una città
dove all'ora dell'aperitivo
non ci siano spargimenti di sangue
o di detersivo –

a tarda sera io e il mio illustre cugino De Andrade
eravamo gli ultimi cittadini liberi
di questa famosa città civile
perché avevamo un cannone nel cortile

La domenica delle salme
nessuno si fece male
tutti a seguire il feretro
del defunto ideale
la domenica delle salme
si sentiva cantare
-quant'è bella giovinezza
non vogliamo più invecchiare –


Gli ultimi viandanti
si ritirarono nelle catacombe
accesero la televisione e ci guardarono cantare
per una mezz'oretta
poi ci mandarono a cagare
-- voi che avete cantato sui trampoli e in ginocchio
coi pianoforti a tracolla travestiti da Pinocchio
voi che avete cantato per i longobardi e per i centralisti
per l'Amazzonia e per la pecunia
nei palastilisti
e dai padri Maristi
voi avete voci potenti
lingue allenate a battere il tamburo
voi avevate voci potenti
adatte per il vaffanculo —

La domenica delle salme
gli addetti alla nostalgia
accompagnarono tra i flauti
il cadavere di Utopia
la domenica delle salme
fu una domenica come tante
il giorno dopo c'erano i segni
di una pace terrificante

mentre il cuore d'Italia
da Palermo ad Aosta
si gonfiava in un coro
di vibrante protesta
OFFLINE
Post: 14,028
Registered in: 5/1/2003
Location: VICENZA
Age: 43
Gender: Female

Utente Power +



PippyZzetta
11/7/2009 12:58 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
Deckart, 06/11/2009 21.07:


Non tanto per l'abbattimento del muro in se che è sacrosanto e un atto dovuto, quanto a ciò che ne scaturì da un punto di vista socio-culturale e oggi ne vediamo le conseguenze...




scusate però non pensate che tutto ciò che ne scaturì dipende esattamente dal fatto che un muro sia stato costruito e non abbattuto?
io cambierei il punto di vista, perchè il disadattamente successivo è scaturito dal mescolamento di due mondi che per decenni sono stati tenuti separati chirurgicamente....e per quanto io ammiri l'utopia comunista sinceramente la sua messa in pratica mi pare molto e molto più nefasta del capitalismo (visto che con questo viene identificato tutto ciò che è "occidentale").


_________________

Perchè ga na testa che manco un porzeo ghe la magnaria
You're a good man,Charlie Brown

Il peggior nemico del bremaz è l'utente Rurro Rurrerini La dichiarazione di guerra
10/07/2009 13.45 - Capitano Marino: Mi quoto, aggiungendo che io soltanto pagherò il dolce alla Pippi.
OFFLINE
11/7/2009 3:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re:
piperitapatty, 07/11/2009 0.58:



scusate però non pensate che tutto ciò che ne scaturì dipende esattamente dal fatto che un muro sia stato costruito e non abbattuto?
io cambierei il punto di vista, perchè il disadattamente successivo è scaturito dal mescolamento di due mondi che per decenni sono stati tenuti separati chirurgicamente....e per quanto io ammiri l'utopia comunista sinceramente la sua messa in pratica mi pare molto e molto più nefasta del capitalismo (visto che con questo viene identificato tutto ciò che è "occidentale").






Oh dio.
Il capitalismo fa stare bene pochi affamando molti, moltissimi.
Io non mi lamento per carità, sono un egoista e mi vanno bene la mia tv, le mie merendine, il mio pc, le docce bollenti il condizionatore d'inverno la bistecca nel piatto il riscaldamento d'estate e la mia macchina.
Ma io per avere questi privilegi e libertà costringo altri dieci esseri umani alla fame.
Però non mi prendo per il culo sostenendo che tutto ciò è giusto, anche se c'è un crocifisso alla parete che mi mette l'animo in pace [SM=x44479]
OFFLINE
Post: 14,031
Registered in: 5/1/2003
Location: VICENZA
Age: 43
Gender: Female

Utente Power +



PippyZzetta
11/7/2009 5:17 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
bremaz, 07/11/2009 15.03:




Oh dio.
Il capitalismo fa stare bene pochi affamando molti, moltissimi.
Io non mi lamento per carità, sono un egoista e mi vanno bene la mia tv, le mie merendine, il mio pc, le docce bollenti il condizionatore d'inverno la bistecca nel piatto il riscaldamento d'estate e la mia macchina.
Ma io per avere questi privilegi e libertà costringo altri dieci esseri umani alla fame.
Però non mi prendo per il culo sostenendo che tutto ciò è giusto, anche se c'è un crocifisso alla parete che mi mette l'animo in pace [SM=x44479]




pensa, il comunismo affama moltissimi e fa stare in extralusso uno sparutissimo gruppo.
[Edited by piperitapatty 11/7/2009 5:18 PM]

_________________

Perchè ga na testa che manco un porzeo ghe la magnaria
You're a good man,Charlie Brown

Il peggior nemico del bremaz è l'utente Rurro Rurrerini La dichiarazione di guerra
10/07/2009 13.45 - Capitano Marino: Mi quoto, aggiungendo che io soltanto pagherò il dolce alla Pippi.
OFFLINE
11/8/2009 1:01 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re: Re:
piperitapatty, 07/11/2009 17.17:




pensa, il comunismo affama moltissimi e fa stare in extralusso uno sparutissimo gruppo.




E sai qual è l'unica soluzione a tutti questi problemi?
Il controllo demografico.
Peccato che da quella reccia i crocifisso fanboy non ci sentano
11/8/2009 4:27 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
sperminator, 05/11/2009 15.40:

e' stato un bene che sia caduto il muro ?? bah ... [SM=x44465]




Potresti chiedere a quelli che se lo vedevano dinanzi...Secondo me ti prendono a sassate appena apri bocca, e pure a ragione [SM=x44465]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 2:21 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com

IperCaforum il forum degli ipercafoni e delle ipercafone