Previous page | 1 | Next page

Biaggi vola anche a Brno

Last Update: 7/13/2010 8:09 PM
Author
Print | Email Notification    
7/13/2010 8:08 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Il Mondiale è a un passo
Biaggi vola anche a Brno
Il Mondiale è a un passo


Un 2° e un 1° posto sulla pista-amuleto dove aveva già vinto nove volte in carriera: il pilota romano consolida il primato con 68 i punti di vantaggio a 4 gare dalla fine. Fabrizio 3° in gara due


Max Biaggi, 39 anni, taglia vittorioso il traguardo a Brno


BRNO (Repubblica Ceca), 11 luglio 2010Max Biaggi e l’Aprilia sbancano anche Brno e volano alla conquista del Mondiale Superbike. La pista ceca è stata anche stavolta amica del pilota romano che qui ha vinto dieci volte in carriera, con tutte le moto che ha guidato e in tutte le categorie cui ha preso parte: quattro con la 250 GP, due con la 500, una con la MotoGP e tre con la Superbike. La nona affermazione (in 18 gare!) è una pesantissima ipoteca sul Mondiale Superbike. L’unico inseguitore Leon Haslam (Suzuki) è sprofondato in crisi (ottavo e decimo) per un vantaggio che sale a + 68 punti quando restano 4GP (8 gare, 200 punti) alla conclusione.

SECONDO E PRIMO — Nella prima corsa Biaggi si era accontentato del secondo posto alle spalle del nordirlandese Jonathan Rea (Honda) “perché avevamo problemi di aderenza, la moto non era a posto”. Nella seconda Max ha rimesso le cose a posto fulminando lo stesso avversario al settimo dei venti giri previsti. “Brno è casa mia, ci tenevo a vincere e devo un grande grazie alla mia squadra che anche qui è stata fantastica” ha riconosciuto Biaggi. “Siamo migliorati molto tra una gara e l’altra facendo qualche azzeccata modifica sulla nostra moto. Rea è stato un grande avversario, avevo intenzione di seguirlo ma ho visto che si poteva vincere e ci ho provato. Non è ancora fatta, la stagione è lunga”.

FABRIZIO LUCI E OMBRE — Sul primo podio terzo posto per Cal Crutchlow (Yamaha) scattato in pole ma rallentato dalla repentina usura dei pneumatici che nella seconda manche lo ha addirittura costretto ad una sosta ai box per la sostituzione. Michel Fabrizio (Ducati), fuori per rottura del motore in gara uno, ha poi dato un senso alla giornata con il terzo posto finale.

Paolo Gozzi per Gazzetta.it
[Edited by radcla 7/13/2010 8:09 PM]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 | Next page
New Thread
 | 
Reply

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 12:33 AM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com

IperCaforum il forum degli ipercafoni e delle ipercafone