Previous page | 1 2 | Next page

Il Bambino s'è mangiato i Comunisti

Last Update: 2/24/2014 2:49 PM
Author
Print | Email Notification    
OFFLINE
Post: 20,526
Registered in: 1/31/2003
Gender: Female

Utente Power



11/3/2011 9:06 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re: Re: Re:
Avadoro, 02/11/2011 21.08:




Verissimo, ma a istinto credo più a un politico che viene dalle campagne elettorali in provincia come Nichi Vendola che a questo ragazzotto paracadutato su una poltrona a 28 anni e che mi pare tanto un pupazzetto telecomandato da altri.
Sarà che l'accento fiorentino mi è insopportabile, ma ad istinto non mio fido di Renzi




Te l'appoggio in toto [SM=x44458]

... e aggiungo che l'avvento di Gori è agghiacciante!

_________________






Messaggio all'umanità: TORNA!



OFFLINE
Post: 5,769
Registered in: 10/12/2001
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male

Utente Power



11/3/2011 9:25 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

senza veltroni, il pd e' gia' finito ancora prima di cominciare [SM=x44498]
OFFLINE
Post: 16,624
Registered in: 8/7/2004
Location: PADOVA
Age: 57
Gender: Male

Utente Power



IperUtente 2011
IperMasculo 2010
BrocCULOdoro 2009
11/3/2011 11:11 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
sperminator, 03/11/2011 09.25:

senza veltroni, il pd e' gia' finito ancora prima di cominciare [SM=x44498]




Eh si perchè con Veltroni il partito pareva il Barça di Guardiola.....

_________________


Grazie all'umorismo si può sdrammatizzare ogni cosa.
Voi direte che non è vero, su certe cose non si può ridere... per esempio lo stupro.
Ah no? Allora sentite qua: immaginate Stanlio che stupra Ollio! (Daniele Luttazzi)

Qui non si fanno distinzioni razziali.
Qui si rispetta gentaglia come negri, ebrei, italiani o messicani!
(Full Metal Jacket-Sergente Hartman)

KEINE GEGESTAENDE AUS DEM FENSTER WERFEN
IS DIE BENUTZUNG DES ABORTES NICHT GESTATTET



OFFLINE
Post: 5,770
Registered in: 10/12/2001
Location: ROMA
Age: 47
Gender: Male

Utente Power



11/3/2011 12:32 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
il tobas, 03/11/2011 11.11:




Eh si perchè con Veltroni il partito pareva il Barça di Guardiola.....




diciamo che il 33,4 % il pd lo ha avuto solo con lui ... [SM=x44464]
OFFLINE
Post: 155,225
Registered in: 2/28/2002
Gender: Male

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE



ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
2/8/2014 2:39 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Qualche riflessione la merita quanto scrive Andrea Scanzi:

"Lo ammetto, Renzi comincia a farmi un po' di tenerezza. Continua a elemosinare voti, da Berlusconi e da Grillo, senza che nessuno se lo fili. Metà partito lo odia. I sondaggi lo danno in calo. Sta cucinando una legge elettorale perfetta per far vincere il suo maestro Silvio (del resto l'ha scritta Denis Verdini, amico suo e di Karina Huff Boschi). In tivù è una invasione di giovani piddine che, non appena aprono bocca, ti viene voglia di votare tutti tranne Pd: le famose sfollatrici di consenso, dalla De Micheli alla Pini, dalla Morani alla Boschi, dalla Mosca alla Moretti (le hanno tutte le forze politiche. Per i 5 Stelle lo sfollatore di consensi è Beruschi Becchi).
Renzi non ne sta indovinando una. Ha poi un altro problema: nel suo carro si sono imbarcati una pletora infinita di voltagabbana, ieri bersaniani (o lettiani, o dalemiani) e oggi renziani. Da Franceschini a Boccia, dalla Moretti alla Picierno (quest'ultima scelta addirittura come una delle 12 apostole della segreteria). L'ulteriore beffa, per Renzi, è esemplificata da questo articolo: tra coloro che lo zimbellavano fino a ieri c'è pure Francesco Nicodemo, ex dileggiatore seriale su twitter e attuale responsabile della comunicazione renziana. Nicodemo, con coerenza ideologica pari al suo charme, è stato fan di Barca, poi di Civati, poi di Renzi. E domani chissà."

Questa intervista, datata novembre 2011 (Corriere del Mezzogiorno), è strepitosa. Sia per la pochezza argomentativa che per la velocità con cui il noto democratico ha cambiato repentinamente idea sul cavallo su cui puntare. E' proprio vero che non ci si può fidare nessuno. Neanche dei neo-hooligan.
Povero Matteo: gli sono vicino:

_________________


Non condivido le tue idee, ma darei la vita per vederti sperculeggiare quando le esporrai.
OFFLINE
Post: 26
Registered in: 1/10/2014
Location: ANCONA
Age: 46
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



2/8/2014 1:05 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

e che dire di Fausto Raciti , capo dei giovani Pd, che pensa di combattere Beppe Grillo non trovando niente di meglio che denunciarlo per un reato d'opinione. Geniale! [SM=x44452]
Gente che ha capito tutto della vita e della politica italiana...
OFFLINE
Post: 155,520
Registered in: 2/28/2002
Gender: Male

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE



ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
2/14/2014 10:47 AM
 
Modify
 
Delete
 
Quote



"Renzi vuole andare al potere senza elezioni"
Questo è.
Poi possiamo fare tutte le riflessioni interessantissime che volete. [SM=g1700002]


Una piccola riflessione:
durante la 1a repubblica i governi cambiavano quando, sulla base di scontri politici, uno dei membri del pentapartito si tirava fuori o entrava: allora si faceva il rimpasto o il nuovo Premier. In questo caso, a maggioranza invariata, si fa puro personalismo, berlsuconismo d'antan oserei dire, e vuoto totale della politica. Renzi non ha progetti politici diversi da Letta [SM=x44516] sempicemente adesso li porterà avanti con più fotogenia... [SM=x44464]

Segnalo un interessante articolo di Gad Lerner:

La fretta di Renzi si chiama paura di Grillo
venerdì, 14 febbraio 2014



La scorciatoia per Palazzo Chigi intrapresa a gran velocità da Matteo Renzi ha lasciato perplessi molti suoi sostenitori, della prima e seconda ora, così come ha amareggiato tanti attivisti del Partito Democratico. Il leader che più rappresentava la speranza di cambiamento, dei modi di fare prima ancora che dei contenuti, della politica tradizionale ha deciso di arrivare al potere con la più classica delle manovre della I Repubblica. Come hanno notato due validi giornalisti come Francesco Costa e Tommaso Labate, il calcolo di Renzi è meno spericolato e più ludico di quello che appaia ad un primo sguardo. Il governo Letta era un esecutivo sempre più impopolare, e per Renzi sarebbe stato sempre più difficile distinguere il “suo” PD da un governo composto prevalentemente da esponenti del suo partito. Come evidenziano i sondaggi, l’effetto Renzi è stato molto limitato, tanto che nelle intenzioni di voto già ora la coalizione di Berlusconi supera il centrosinistra. Con il passare dei mesi, i consensi non potevano che scendere ulteriormente. Il vero terrore del leader del PD e dell’establishment – da Confindustria ai grandi giornali fino ai sindacati – che ha sostenuto il cambio a Palazzo Chigi si chiama Beppe Grillo. Alle elezioni europee il MoVimento 5 Stelle rischia di arrivare piuttosto facilmente in prima posizione. Lo dice la storia delle precedenti consultazioni per l’Assemblea di Strasburgo, caratterizzata dal boom di formazioni “altre” come la stessa prima Forza Italia nel 1994, la lista Bonino nel 1999, l’Idv e la Lega nel 2009. Lo dice il clima che si respira in Europa, con la crescita impetuosa delle formazioni no euro, prime in vari paesi fondatori quali Francia e Olanda. Lo dicono anche gli stessi sondaggi attuali: a pochi mesi dal voto il M5S era stimato al 15%, ed ora è intorno al 22%. La mobilitazione degli elettori indecisi e sempre più distanti dalla politica ha trasformato il MoVimento nel 1° partito italiano alle ultime politiche; è probabile che il vento anti euro avrebbe favorito e favorirà la stessa dinamica elettorale. La mancanza invece di un voto per la guida del paese avrebbe danneggiato il PD, che ora è stimato sopra il 30%, che sarebbe poi stato penalizzato dall’impopolarità di Letta. La paura dell’establishment per Grillo si rafforza con la sfiducia “logica” nei confronti di Berlusconi. Al di là dell’enfasi esagerata di Renzi e dei suoi fan sulle riforme fatte per la prima volta in 20 anni, è assai probabile che il leader di Forza Italia avrebbe fatto saltare l’Italicum come già era successo in tanti tornanti della nostra storia recente. La stessa faticosa navigazione della riforma elettorale alla Camera dei Deputati, dove gode di una netta maggioranza teorica, evidenzia quanti ostacoli ci sarebbero stati al Senato. I sondaggi attuali sono sempre più negativi per i piccoli partiti, da Sel a Ncd alla Lega, e la storia di tutte le riforme elettorali, italiane ed europee, rimarca solo quanto sia difficile modificare le leggi che assegnano i seggi del Parlamento. Infine Renzi aveva un’arma di ricatto molto spuntata nei confronti del governo Letta, la legge elettorale uscita dalla Corte Costituzionale. Il proporzionale con la soglia di sbarramento al 4% avrebbe con ogni probabilità favorito una coalizione tra PD e Forza Italia, oppure una spericolata intesa coi M5S se Grillo & Caseleggio avessero deciso di scongelare i loro voti. In entrambi i casi il ruolo di Renzi a Palazzo Chigi sarebbe stato quantomeno in discussione, sempre che il PD fosse arrivato primo alle eventuali politiche anticipate. Il prossimo presidente del Consiglio ha preso di conseguenza la decisione più logica al nuovo quadro istituzionale deciso dalla Consulta, alla luce dei suoi interessi personali – lo sbarco a Palazzo Chigi – e della convinzione che così facendo si allontana maggiormente lo spettro dell’esplosione definitiva di Beppe Grillo. Renzi investirà tutto nella sua capacità di governo ed in una rapida approvazione dell’Italicum, per tornare al voto da una posizione di forza, quantomeno nel PD. Un calcolo certo rischioso, ma bruciarsi subito è sempre meglio che logorarsi lentamente.

[Edited by Etrusco 2/14/2014 5:43 PM]
OFFLINE
Post: 91
Registered in: 1/1/2009
Gender: Male

Utente Power



2/15/2014 2:04 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

per ora Renzi mi sembra stia facendo un gran casino...fare il presidente del consiglio senza il voto del popolo non gioca certo a suo favore. comunque ora vediamo se davvero riesce ad avviare le riforme di cui parla sempre e soprattutto con che maggioranza intende farle. se si vogliono fare le cose sul serio è bene sapere che le riforme di cui ha bisogno l'Italia comportano scelte impopolari specie per ridurre i costi dello Stato! che non ci sia un accordo con Berlusconi??? magari stipulato in quel sabato nella sede del PD???
OFFLINE
Post: 73
Registered in: 1/4/2013
Location: LA SPEZIA
Age: 56
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



2/16/2014 8:40 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
detraers975, 15/02/2014 14:04:

per ora Renzi mi sembra stia facendo un gran casino...fare il presidente del consiglio senza il voto del popolo non gioca certo a suo favore. comunque ora vediamo se davvero riesce ad avviare le riforme di cui parla sempre e soprattutto con che maggioranza intende farle. se si vogliono fare le cose sul serio è bene sapere che le riforme di cui ha bisogno l'Italia comportano scelte impopolari specie per ridurre i costi dello Stato! che non ci sia un accordo con Berlusconi??? magari stipulato in quel sabato nella sede del PD???



quando ho saputo Renzi premier non ci credevo, per ora non mi esprimo, ma il primo banco di prova sarà la tassa sulla casa che dovrà affrontare come primo provvedimento , vedremo [SM=x44499]
OFFLINE
Post: 155,705
Registered in: 2/28/2002
Gender: Male

AMMINISTRATORE
PRINCIPALE



ADMIN
Monsignore
IperF1 2008
IperUTENTE 2010
Briscola IperCafonica 2012
2/18/2014 1:03 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
detraers975, 15/02/2014 14:04:

per ora Renzi mi sembra stia facendo un gran casino...fare il presidente del consiglio senza il voto del popolo non gioca certo a suo favore. comunque ora vediamo se davvero riesce ad avviare le riforme di cui parla sempre e soprattutto con che maggioranza intende farle. se si vogliono fare le cose sul serio è bene sapere che le riforme di cui ha bisogno l'Italia comportano scelte impopolari specie per ridurre i costi dello Stato! che non ci sia un accordo con Berlusconi??? magari stipulato in quel sabato nella sede del PD???



E non solo!
Non ti sembra strana tutta questa "propaganda" a rullo continuo? Su alcune testate in particolare (i vari blog di Espresso e Huffington Post). Se a farla è chi oggi ricopre un ruolo partitico si pone una questione etica e giornalistica che andrebbe quanto meno discussa.
IMHO
PS sia chiaro che questa propaganda è legittima e comprensibile per chi la fa, ma rimane il problema giornalistico. Mi spiego? [SM=x44473]
OFFLINE
Post: 93
Registered in: 1/1/2009
Gender: Male

Utente Power



2/22/2014 1:47 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

ora sono in ballo e devono ballare! sono anche accoppiati tanti uomini quante donne....io da cittadino contribuente e lavoratore dipendente spero che intervengano in fretta sulla tassazione del lavoro!
OFFLINE
Post: 81
Registered in: 1/4/2013
Location: LA SPEZIA
Age: 56
Gender: Male

STAFF IPERCAFORUM



2/22/2014 1:54 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re:
detraers975, 22/02/2014 13:47:

ora sono in ballo e devono ballare! sono anche accoppiati tanti uomini quante donne....io da cittadino contribuente e lavoratore dipendente spero che intervengano in fretta sulla tassazione del lavoro!




sono uomini e donne in egual numero, poi c'è un bambino e un nonno che li tiene tutti sotto controllo

la tassazione del lavoro forse verrà alleggerita, non si sa, ma di sicuro già parlano di patrimoniale e appesantimento sulla tassazione delle case, immobili, risparmi e titoli di stato...
OFFLINE
Post: 505
Registered in: 5/5/2013
Location: AFFILE
Age: 31
Gender: Male

Utente Power



2/24/2014 2:49 PM
 
Modify
 
Delete
 
Quote

Re: Re:
c'eraunavodka, 22/02/2014 13:54:




sono uomini e donne in egual numero, poi c'è un bambino e un nonno che li tiene tutti sotto controllo

la tassazione del lavoro forse verrà alleggerita, non si sa, ma di sicuro già parlano di patrimoniale e appesantimento sulla tassazione delle case, immobili, risparmi e titoli di stato...




ne parlano e dopo 10 minuti ritirano...mi ricordano tanto un personaggio politico che ha dettato legge in Italia negli unltimi 20 anni...adesso però mi sfugge il nome [SM=x44464]
l'ho detto da subito io che Renzi mi pare l'erede naturale di Berlusconi [SM=x44487]
Admin Thread: | Close | Move | Delete | Modify | Email Notification Previous page | 1 2 | Next page
New Thread
 | 
Reply
Cerca nel forum
Tag discussione
Discussioni Simili   [vedi tutte]

Feed | Forum | Bacheca | Album | Users | Search | Log In | Register | Admin
Create your free community and forum! Register to FreeForumZone
FreeForumZone [v.6.1] - Leggendo la pagina si accettano regolamento e privacy
Tutti gli orari sono GMT+01:00. Adesso sono le 3:04 PM. : Printable | Mobile
Copyright © 2000-2022 FFZ srl - www.freeforumzone.com

IperCaforum il forum degli ipercafoni e delle ipercafone