Freeforumzone mobile

Addio a Chester Bennington

  • Posts
  • OFFLINE
    possum jenkins
    Post: 48,297
    Registered in: 8/20/2005
    Location: VENEZIA
    Age: 35
    Gender: Male

    STAFF IPERCAFORUM



    King
    BROCCOLO D'ORO 2006
    Vincitore Pronostici:
    Iper Champions'11/'12
    Iper TotoSerieA'12/'13
    Iper Mondiali l.a.'14
    Iper SerieA'14/'15
    Iper Prezzemolo 2015
    10 7/30/2017 9:55 PM
    Addio a Chester Bennington, cantante dei Linkin Park Fonte repubblica.it




    Il cantante e leader di Linkin Park, Chester Bennington, si è ucciso a 41 anni, secondo quanto riferiscono i media americani. Il vocalist rock, nel pieno della carriera e con una band all'apice del successo, è stato trovato morto oggi nella casa sua in California. Bennington, che ha suonato anche con la band Dead by Sunrise, aveva sei figli avuti da due mogli. Aveva da sempre lottato con le dipendenza da alcol e droghe ed aveva rivelato di aver subito abusi da bambino. Proprio Bennington aveva cantato la canzone 'Hallelujah' di Leonard Cohen al funerale del suo amico Chris Cornell, cantante di Soundgarden e Audioslave, che si era suicidato nel maggio scorso. Cornell, che si è impiccato in una camera d'albergo il 18 maggio scorso, proprio oggi, il 20 luglio, avrebbe compiuto 53 anni.




  • OFFLINE
    possum jenkins
    Post: 48,298
    Registered in: 8/20/2005
    Location: VENEZIA
    Age: 35
    Gender: Male

    STAFF IPERCAFORUM



    King
    BROCCOLO D'ORO 2006
    Vincitore Pronostici:
    Iper Champions'11/'12
    Iper TotoSerieA'12/'13
    Iper Mondiali l.a.'14
    Iper SerieA'14/'15
    Iper Prezzemolo 2015
    10 7/30/2017 10:06 PM
    Addio a Chester Bennington, leader fragile dei Linkin Park Fonte ilsole24ore.com


    Quando il rock era giovane, le rockstar maledette si iscrivevano al «Club of 27», se ne andavano nel fiore degli anni, con tutta la carriera davanti. Adesso che il genere musicale più popolare del Ventesimo secolo è un «prodotto maturo», ironia della sorte, le icone del genere ci lasciano compiuti i 40 anni. Forse per caso, forse estremo effetto collaterale di un insanabile conflitto con la maturità che sfocia nella depressione. L'ultimo della serie è Chester Bennington, 41 anni, front leader dei Linkin Park che si è tolto la vita ieri, impiccandosi nella sua residenza di Palos Verdes Estate, in California.

    Come il suo idolo e amico Chris Cornell (52 anni), cantante dei Soundgarden uccisosi a maggio, al cui funerale Bennington aveva cantato «Hallelujah» di Leonard Cohen dopo avergli dedicato una commovente lettera d'addio. In circostanze tragiche, come quando un anno e mezzo fa se ne andò Scott Weiland (48 anni) che Bennington aveva «avuto l'onore» (parole sue) di rimpiazzare al microfono degli Stone Temple Pilots. Sembra il libro dei morti, ma è la storia del rock, col suo eterno ritorno al mito di Buddy Holly aggiornato al Terzo millennio. «Sono sotto shock e ho il cuore spezzato, ma è vero», ha scritto il compagno di band Mike Shinoda su Twitter.


    Bennington con i Linkin Park ha avuto un merito oggettivo: rendere universale il genere nu metal, quel ritorno all'hard & heavy dei primi anni Duemila che metabolizzava la lezione del grunge e non disdegnava contaminazioni con la cultura della strada, divenuta ormai l'hip hop. Il tutto senza perdere di vista un certo gusto per la cantabilità. Roba da 60 milioni di copie vendute che, nel caso di Bennington, hanno contribuito alla costituzione di un patrimonio personale stimato in 30 milioni di dollari, adesso da dividere tra i sei figli, naturali e adottivi. Feeling speciale con il pubblico di mezzo mondo, compreso quello italiano: esattamente un mese fa, con i Linkin Park, Bennington era stato protagonista al parco di Monza della data di maggior successo degli «I-Days», con un sold out da 80mila paganti.


    La parabola dell'artista non si discosta molto da quella del suo amico Cornell. Anche lui figlio della provincia americana - era nato a Phoenix, Arizona - da un poliziotto e un'infermiera che presto si separeranno, con Chester che va a vivere con il papà e cambia più di una volta residenza in giro per l'Arizona. Da bambino viene molestato da un amico adolescente: subisce ma, dopo aver scoperto che il suo molestatore era stato a sua volta vittima di violenze sessuali, sceglie di non denunciare. Si abbandona alle droghe, prima leggere e poi pesanti, si salva grazie alla musica, prima abbastanza leggera (Foreigner), poi sempre più pesante (Rush e gli stessi Stone Temple Pilots cui, tra le sue maggiori influenze, si affiancano i Depeche Mode). A metà anni Novanta, ancora giovanissimo, si fa notare con la band grunge Grey Daze con cui pubblica due album senza arrivare troppo lontano.


    La chiave di volta è il provino telefonico che Bennington, su segnalazione del producer di Warner Music Jeff Blue, tiene con gli Xero, gruppo californiano che sembrava non riuscire ad arrivare da nessuna parte. L'audizione va bene, Chester si trasferisce sulla costa pacifica e comincia una nuova vita come frontleader della band che cambia due volte logo, prima in Hybrid Theory, poi in Linkin Park, nome che nel suono evoca Lincoln Park, la più frequente denominazione che negli Usa viene utilizzata per i parchi pubblici. È il big bang: esordio fulminante con l'album «Hybrid Theory» (2000), quello che contiene il brano «In the end», il vero marchio di fabbrica dei Linkin Park, cui faranno seguito altri sei dischi, da «Meteora» (2003) a «One More Light», l'opera del ritorno risalente allo scorso maggio. Un ritorno che suona oggi come un amaro addio. «Ci ho provato così tanto/ sono arrivato così lontano/ ma alla fine neanche importa».

    © Riproduzione riservata




    [Edited by possum jenkins 7/30/2017 10:08 PM]
  • OFFLINE
    possum jenkins
    Post: 48,299
    Registered in: 8/20/2005
    Location: VENEZIA
    Age: 35
    Gender: Male

    STAFF IPERCAFORUM



    King
    BROCCOLO D'ORO 2006
    Vincitore Pronostici:
    Iper Champions'11/'12
    Iper TotoSerieA'12/'13
    Iper Mondiali l.a.'14
    Iper SerieA'14/'15
    Iper Prezzemolo 2015
    10 7/30/2017 10:14 PM



  • OFFLINE
    possum jenkins
    Post: 48,300
    Registered in: 8/20/2005
    Location: VENEZIA
    Age: 35
    Gender: Male

    STAFF IPERCAFORUM



    King
    BROCCOLO D'ORO 2006
    Vincitore Pronostici:
    Iper Champions'11/'12
    Iper TotoSerieA'12/'13
    Iper Mondiali l.a.'14
    Iper SerieA'14/'15
    Iper Prezzemolo 2015
    10 7/30/2017 10:23 PM
    La moglie di Bennington: «Chester
    è in pace, ma ora come vado avanti?»
    Fonte corriere.it

    Il front man dei Linkin Park si era suicidato il 20 luglio. La compagna Talinda lo ricorda con una lettera su Rolling Stone. «Era una favola, ora una tragedia shakespeariana»





    «Una settimana fa io ho perso la mia anima gemella e i miei figli il loro eroe, il loro papà». Inizia così la lettera di Talinda Bennington, moglie di Chester, il frontman dei Linkin Park, suicidatosi lo scorso 20 luglio, ripresa dall’edizione statunitense di Rolling Stone e pubblicata sul suo profilo Twitter. «Abbiamo avuto una vita da favola che adesso si è trasformata in una brutta tragedia shakespeariana. Come posso andare avanti? Come posso raccogliere i pezzi della mia anima devastata? L’unica risposta che sono stata capace di darmi è stata quella di crescere i nostri figli con ogni grammo d’amore mi sia rimasto. Voglio che la comunità nella quale vivo e tutti i fan sappiano che sento il loro amore. Sentiamo questa perdita come la sentite voi. I miei bambini sono troppo piccoli per aver perso il loro padre, e so che tutto quello che state facendo contribuirà a tenere vivo il suo ricordo».


    L’affetto dei fan

    Nella struggente lettera, la donna si interroga sul suo futuro («Come posso andare avanti?»), per poi sottolineare la gioia che provava nello stargli accanto. Talinda si rivolge ai conoscenti e ai fan dei Linkin Park, che nei giorni successivi alla morte del marito le sono stati vicini: «Vorrei dire alla comunità dove vivo e ai fan di tutto il mondo che, come famiglia, sentiamo il vostro amore e ringraziamo per le vostre condoglianze. So che ognuno di voi aiuterà a tenere viva la memoria di Chester». È la stessa Talinda, tuttavia, a sottolineare come, nonostante l’affetto di quanti stimavano Bennington, per lei sia un momento più che mai duro. La moglie dell’ex-cantante dei Linkin Park, oltre a sottolineare la bontà d’animo che contraddistingueva Chester, fa riferimento ai suoi «demoni» che lo tormentavano sin da giovane: «Ora non prova più alcun dolore nel cantare le sue canzoni». Talinda conclude poi la lettera con un messaggio di speranza: «Dio ci benedica tutti e ci aiuti ad avvicinarci l’un l’altro quando stiamo male».


    Il ricordo a Utrecht

    Nonostante senta il forte affetto di quanti conoscevano Chester, la moglie dell’ex-frontman è devastata dalla perdita del marito. Talinda, sposata dal 2006 con il cantante, ex-modella di Playboy, ha regalato a Chester tre bellissimi figli: Taylor Lee, di 11 anni, e le gemelle Lila e Lilly, di sei anni. Per ricordare il musicista, a una settimana dalla scomparsa, un particolare omaggio è stato fatto a Utrecht, nei Paesi Bassi. Il carillon del Duomo, con le sue 50 campane, ha eseguito le canzoni “What I’ve done” e “Numb” dei Linkin Park, sotto gli occhi (e le orecchie) del pubblico e dei fan in piazza.




  • OFFLINE
    possum jenkins
    Post: 48,301
    Registered in: 8/20/2005
    Location: VENEZIA
    Age: 35
    Gender: Male

    STAFF IPERCAFORUM



    King
    BROCCOLO D'ORO 2006
    Vincitore Pronostici:
    Iper Champions'11/'12
    Iper TotoSerieA'12/'13
    Iper Mondiali l.a.'14
    Iper SerieA'14/'15
    Iper Prezzemolo 2015
    10 7/30/2017 10:29 PM
    Linkin Park - Numb




  • OFFLINE
    possum jenkins
    Post: 48,302
    Registered in: 8/20/2005
    Location: VENEZIA
    Age: 35
    Gender: Male

    STAFF IPERCAFORUM



    King
    BROCCOLO D'ORO 2006
    Vincitore Pronostici:
    Iper Champions'11/'12
    Iper TotoSerieA'12/'13
    Iper Mondiali l.a.'14
    Iper SerieA'14/'15
    Iper Prezzemolo 2015
    10 7/30/2017 10:32 PM
    Linkin Park - In the end




  • OFFLINE
    Pipallo
    Post: 4,392
    Registered in: 8/18/2006
    Gender: Male

    Utente Power



    10 7/30/2017 10:32 PM
    Rip


    e addio anche a Their che da stasera ha abbandonato il forum [SM=g1470351]
  • OFFLINE
    Pipallo
    Post: 4,393
    Registered in: 8/18/2006
    Gender: Male

    Utente Power



    10 7/30/2017 10:32 PM
    Rip


    e addio anche a Their che da stasera ha abbandonato il forum [SM=g1470351]
  • OFFLINE
    possum jenkins
    Post: 48,303
    Registered in: 8/20/2005
    Location: VENEZIA
    Age: 35
    Gender: Male

    STAFF IPERCAFORUM



    King
    BROCCOLO D'ORO 2006
    Vincitore Pronostici:
    Iper Champions'11/'12
    Iper TotoSerieA'12/'13
    Iper Mondiali l.a.'14
    Iper SerieA'14/'15
    Iper Prezzemolo 2015
    00 7/30/2017 10:49 PM
    Linkin Park - Burn it down



  • OFFLINE
    possum jenkins
    Post: 48,304
    Registered in: 8/20/2005
    Location: VENEZIA
    Age: 35
    Gender: Male

    STAFF IPERCAFORUM



    King
    BROCCOLO D'ORO 2006
    Vincitore Pronostici:
    Iper Champions'11/'12
    Iper TotoSerieA'12/'13
    Iper Mondiali l.a.'14
    Iper SerieA'14/'15
    Iper Prezzemolo 2015
    00 7/30/2017 10:51 PM
    Linkin Park - Castle of glass




  • OFFLINE
    possum jenkins
    Post: 48,305
    Registered in: 8/20/2005
    Location: VENEZIA
    Age: 35
    Gender: Male

    STAFF IPERCAFORUM



    King
    BROCCOLO D'ORO 2006
    Vincitore Pronostici:
    Iper Champions'11/'12
    Iper TotoSerieA'12/'13
    Iper Mondiali l.a.'14
    Iper SerieA'14/'15
    Iper Prezzemolo 2015
    00 7/30/2017 10:52 PM
    Linkin Park - Somewhere i belong




  • OFFLINE
    possum jenkins
    Post: 48,306
    Registered in: 8/20/2005
    Location: VENEZIA
    Age: 35
    Gender: Male

    STAFF IPERCAFORUM



    King
    BROCCOLO D'ORO 2006
    Vincitore Pronostici:
    Iper Champions'11/'12
    Iper TotoSerieA'12/'13
    Iper Mondiali l.a.'14
    Iper SerieA'14/'15
    Iper Prezzemolo 2015
    00 7/30/2017 10:54 PM
    Linkin Park - From the inside




  • OFFLINE
    possum jenkins
    Post: 48,307
    Registered in: 8/20/2005
    Location: VENEZIA
    Age: 35
    Gender: Male

    STAFF IPERCAFORUM



    King
    BROCCOLO D'ORO 2006
    Vincitore Pronostici:
    Iper Champions'11/'12
    Iper TotoSerieA'12/'13
    Iper Mondiali l.a.'14
    Iper SerieA'14/'15
    Iper Prezzemolo 2015
    00 7/30/2017 11:02 PM
    Linkin Park - What i've done




  • OFFLINE
    possum jenkins
    Post: 48,308
    Registered in: 8/20/2005
    Location: VENEZIA
    Age: 35
    Gender: Male

    STAFF IPERCAFORUM



    King
    BROCCOLO D'ORO 2006
    Vincitore Pronostici:
    Iper Champions'11/'12
    Iper TotoSerieA'12/'13
    Iper Mondiali l.a.'14
    Iper SerieA'14/'15
    Iper Prezzemolo 2015
    00 7/30/2017 11:04 PM
    Linkin Park - Bleed it out




  • OFFLINE
    possum jenkins
    Post: 48,309
    Registered in: 8/20/2005
    Location: VENEZIA
    Age: 35
    Gender: Male

    STAFF IPERCAFORUM



    King
    BROCCOLO D'ORO 2006
    Vincitore Pronostici:
    Iper Champions'11/'12
    Iper TotoSerieA'12/'13
    Iper Mondiali l.a.'14
    Iper SerieA'14/'15
    Iper Prezzemolo 2015
    00 7/30/2017 11:09 PM
    Linkin Park - Shadow of the day




  • OFFLINE
    pliskiss
    Post: 13,095
    Registered in: 8/3/2014
    Location: MONZA
    Age: 56
    Gender: Male

    STAFF IPERCAFORUM



    Vincitore del Concorso:
    Iper Spettegules 2015
    IperUtente 2015
    00 7/31/2017 1:50 AM
    Meglio lui che io [SM=x44458]
  • OFFLINE
    harbons
    Post: 4
    Registered in: 6/15/2017
    Location: FIRENZE
    Age: 34
    Gender: Male


    00 7/31/2017 12:01 PM
    Re:
    pliskiss, 31/07/2017 01.50:

    Meglio lui che io [SM=x44458]



    e [SM=g1700001] [SM=x44463]
  • OFFLINE
    pliskiss
    Post: 13,103
    Registered in: 8/3/2014
    Location: MONZA
    Age: 56
    Gender: Male

    STAFF IPERCAFORUM



    Vincitore del Concorso:
    Iper Spettegules 2015
    IperUtente 2015
    00 7/31/2017 3:35 PM
    Droga e alcol non si può pretendere, ai voglia poi a suicidarti.

    I grandi artisti sono anche quelli che non arrivano al gesto estremo dovuto per la maggior parte a sostanze dannose per le cellule del cervello

    I soldi li aveva poteva farsi curare, mò se li gode la moglie [SM=x44458]